Roma, nessun problema serio alla caviglia per Manolas: col Chievo ci sarà

Serie A

Dopo aver ricevuto un pestone nella partita tra la propria nazionale e l'Ungheria, il greco è tornato a Roma e si è sottoposto agli esami che hanno escluso qualsiasi tipo di problema per la sua caviglia destra. Il difensore, dunque, sarà a disposizione di Francesco per la partita contro il Chievo

DZEKO, GOL IN NAZIONALE: E' MEGLIO DI MESSI E RONALDO

REMEMBER ME: 12 ANNI FA IL GOL DI TOTTI ALLO SHAKHTAR

UEFA NATIONS LEAGUE, IN GOL DZEKO E MANOLAS: IL BILANCIO DEGLI 'ITALIANI'

Paura passata per Eusebio Di Francesco. In quello che non è un momento particolarmente felice per la sua Roma, tra risultati al di sotto delle aspettative e le condizioni non ottimali di qualche suo giocatore, l'allenatore dei giallorossi incassa una buona notizia da Kostas Manolas. 

Il giocatore greco, infatti, era uscito dolorante dal campo dopo 52 minuti della sfida contro l'Ungheria (tra l'altro dopo aver segnato il gol del pareggio), a causa di un contrasto con Sallai che lo aveva lasciato decisamente dolorante al malleolo della caviglia destra. Proprio per questo, a Trigoria nelle ultime ore c'era un po' di apprensione, soprattutto per capire se le rassicurazioni dello staff medico greco ("lieve distorsione") rispondessero a verità, ma il ritorno di Manolas nella capitale ha spazzato via ogni dubbio e ridonato serenità a Di Francesco. Per il greco, infatti, non si tratta di nulla di serio e dopo un giorno di riposo tornerà a disposizione dell'allenatore della Roma, che dunque potraà sconvocarlo e schierarlo da titolare già nella partita contro il Chievo di domenica prossima (ore 12.30). 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche