Torino-Napoli, tutto quello che c'è da sapere

Serie A
ancelotti

Dopo l'impegno di Champions contro la Stella Rossa, il Napoli si rituffa nel campionato e domenica, alle 12.30, sfiderà il Torino di Mazzarri in trasferta, una sfida tradizionalmente favorevole per gli azzurri. Vediamo le curiosità statistiche della partita

TORINO-NAPOLI MINUTO PER MINUTO

SERIE A, IL CALENDARIO DELLA 5^ GIORNATA

SERIE A, TUTTE LE CURIOSITA' DELLA 5^ GIORNATA

Il Napoli non si può fermare. Dopo la sconfitta contro la Sampdoria e il ritorno alla vittoria nella sfida interna alla Fiorentina, nella quinta giornata di serie A la squadra di Ancelotti se la dovrà vedere con una trasferta insidiosa ma tradizionalmente favorevole, quella dello Stadio Gran Torino contro i granata di Mazzarri. Una sfida da vincere a tutti i costi per il Napoli, già lontano tre lunghezze dalla Juventus capolista e in difficoltà dal punto di vista offensivo con un solo gol (quello di Insigne alla Fiorentina) realizzato nelle ultime tre giornate. Scopriamo insieme tutte le cose da sapere su questa sfida.

Quando e a che ora si gioca Torino-Napoli?

La sfida tra i ragazzi di Mazzarri e quelli di Ancelotti è in programma per domenica 23 settembre alle ore 12.30

Dov'è possibile guardare Torino-Napoli?

Come tutte le partite che si giocano di domenica alle 12.30 Torino-Napoli sarà visibile sulla piattaforma di Dazn, attraverso il sito oppure sulla app dedicata

Quanti e quali sono i precedenti tra le due squadre?

Sono 128 i precedenti nel massimo campionato fra granata e partenopei: 44 successi per il Napoli e 32 per il Torino, completano il quadro 52 pareggi. Il risultato più frequente fra Torino e Napoli in Serie A è il pareggio per 0-0 - esito di 23 incontri fra le due squadre - che tuttavia non si verifica da novembre 1995. Il Napoli ha vinto nove delle ultime 11 sfide contro il Torino in Serie A (1N, 1P) realizzando 2.6 gol in media a partita in questa striscia. Dal suo ritorno in Serie A nella stagione 2012/13, il Torino ha subito complessivamente più reti dal Napoli (30 in 12 gare), che da ogni altra squadra nella competizione. Torino e Napoli non pareggiano in casa dei granata da otto incontri in Serie A: cinque successi napoletani (compresi quelli nelle tre gare più recenti) e tre granata nel parziale. Nelle ultime tre sfide disputate a Torino, il Napoli ha realizzato 10 reti in totale (3.3 in media a gara) e ne ha subite solamente due.

Qual è la tradizione delle due squadre nell'anticipo della domenica?

Il Torino ha affrontato una sola volta il Napoli nell’anticipo domenicale di campionato ed è stato sconfitto per 2-0 in casa nell’ottobre 2013. I granata hanno perso solamente uno degli ultimi otto anticipi di Serie A della domenica (3V, 4N) e solo una volta hanno subito più di una rete nel parziale. Il Napoli è imbattuto da cinque gare dell’anticipo domenicale del massimo campionato (4V, 1N), parziale in cui ha realizzato 14 gol.

Qual è lo stato di forma delle due squadre?

Il Torino ha vinto quattro delle ultime sette gare casalinghe in Serie A (1N, 2P) e nel parziale non ha mai subito più di una rete a partita. Il Napoli ha vinto cinque delle ultime sei partite di campionato - tre delle quali nella Serie A 2018/19, trovando la sconfitta nella rimanente (contro la Sampdoria). Il Napoli ha perso solamente una delle ultime 60 partite di Serie A in cui ha segnato almeno un gol (51V, 8N). I campani hanno perso due delle ultime quattro trasferte in campionato (2V): tante sconfitte quante quelle registrate nelle precedenti 37 gare esterne nella competizione.

Le statistiche generali delle due squadre

-Tutti e quattro i gol segnati in questo campionato dal Torino sono stati realizzati nel corso dei secondi tempi.
-Solo Il Parma (57%) e la Roma (52%) hanno una percentuale di tiri nello specchio più alta del Torino (51%) nella Serie A 2018/19.
-I granata hanno segnato due dei loro quattro gol in questo torneo da situazione di palla inattiva: con il 50%, il Toro condivide la più alta percentuale con il Cagliari in questa Serie A.
-Il Napoli è la squadra che ha conquistato più punti (sei) da situazione di svantaggio in questo campionato.
-Solo la Juventus (85) ha effettuato più tiri del Napoli (74) in questo campionato, mentre nessuna squadra ne ha subiti meno della formazione di Carlo Ancelotti (36).
-I partenopei hanno incassato sei gol in questo torneo contro un valore di expected goals contro di 2.8: la differenza di +3.2 è la più alta della Serie A 2018/19.
-Il Napoli è la squadra che finora ha segnato in media il primo gol della partita più tardi in questo campionato, al 59° minuto di gioco

Le statistiche dei giocatori di Torino e Napoli

-Sono quattro i gol di Andrea Belotti nei sei incontri da titolare contro il Napoli in Serie A (inclusa la sua prima rete in assoluto nel torneo a settembre 2014); tuttavia l’attaccante granata non ha vinto nessuna di queste gare (1N, 5P).
-Simone Zaza ha segnato due gol contro il Napoli in Serie A in sei presenze, compresa la rete della vittoria della Juventus da subentrato a febbraio 2016.
-Iago Falque, due gol in Serie A contro il Napoli, sarà assente contro i partenopei: i garanta non hanno mai vinto nelle quattro gare in cui non ha giocato in campionato (2N, 2P) dal suo arrivo al Torino.
-Soualiho Meité ha segnato due gol in quattro presenze in Serie A, in cinque stagioni in Ligue 1 il francese ha realizzato una sola rete in 52 presenze.
-Meité è l’unico giocatore del campionato in corso ad aver tentato più di cinque tiri (sei in quattro gare) e che ha sempre centrato lo specchio della porta.
-Armando Izzo ha segnato l’ultimo dei suoi due gol in Serie A proprio al Napoli ad ottobre 2017 con la maglia del Genoa.
-Tomás Rincón ha debuttato nel massimo campionato italiano ad agosto 2014 contro il Napoli e contro i campani ha segnato una della sue quattro reti in Serie A.
-Ancora a secco nella Serie A 2018/19, José Callejón è il giocatore che ha creato più occasioni (15) nelle prime quattro giornate della competizione.
-Dries Mertens ha preso parte attiva a nove reti nelle sue ultime quattro partite contro il Torino in Serie A (sei gol, tre assist), incluso il suo unico poker nella competizione, realizzato nel dicembre 2016 al San Paolo.
-Marek Hamsik, se dovesse giocare, disputerà la sua 400ª partita in Serie A.
-Hamsik ha messo a segno la sua ultima rete in Serie A a maggio proprio contro il Toro al San Paolo.
-In caso di presenza contro i granata, Piotr Zielinski raggiungerà le 100 partite disputate con il Napoli in tutte le competizioni.
-Zielinski ha segnato tre reti al Toro in Serie A, solo al Milan (quattro) ne ha realizzate di più nel torneo.
-Lorenzo Insigne ha realizzato tre gol al Torino in Serie A, l’ultimo all’Olimpico Grande Torino nel 5-0 per il Napoli a maggio 2017.
-Allan è il giocatore che ha vinto più duelli (51) in Serie A questa stagione.

L'arbitro

Massimiliano Irrati ha diretto 89 partite di Serie A in carriera. Irrati è stato alla direzione di un match di Serie A fra Napoli e Torino in due precedenti con una vittoria per parte. Il Torino è la squadra che Irrati ha arbitrato più volte nel massimo campionato (14 incontri): i granata hanno conquistato cinque successi, altrettanti pareggi e quattro sconfitte in queste gare. Su 10 partite di A arbitrate da Irrati il Napoli ha conquistato sette vittorie (1N, 2P): i partenopei sono la squadra che ha ottenuto più vittorie nella competizione con lui alla direzione.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche