Napoli, niente Senegal per Koulibaly: affaticamento muscolare

Serie A

Il difensore rientra in anticipo a Castelvolturno dopo aver accusato un affaticamento muscolare durante il ritiro del Senegal

DE LAURENTIIS: "ANCELOTTI PUÒ RESTARE 6 ANNI"

TURNOVER, ITALIA O ESTERO: CHI LO USA DI PIÙ?

Dopo Sebastiano Luperto che ha dovuto rinunciare alla chiamata di Luigi Di Biagio nell'Italia Under 21 per alcuni problemi fisici, anche il difensore senegalese Kalidou Koulibaly rientrerà in anticipo a Castelvolturno per via delle non perfette condizioni fisiche. Ad annunciarlo è il Napoli attraverso una nota ufficiale pubblicata sul proprio sito web: "Dopo Sebastiano Luperto, anche Kalidou Koulibaly rientrerà dalla Nazionale. Il difensore azzurro non parteciperà agli impegni con il Senegal per un affaticamento muscolare", si legge nel comunicato. Il difensore, che sarebbe dovuto scendere in campo per le qualificazioni alla Coppa D'Africa con il Senegal, ha riportato un piccolo risentimento muscolare che lo ha costretto a lasciare in anticipo il ritiro. Lo staff sanitario azzurro valuterà le condizioni del giocatore una volta rientrato a Napoli: Koulibaly che fino a questo momento è stato sempre impiegato da Carlo Ancelotti. Napoli che alla ripresa del campionato affronterà in trasferta l’Udinese (sabato 20 ottobre alle 20.30).

14 i calciatori del Napoli in Nazionale

Dopo le defezioni di Luperto e Koulibaly sono adesso 14 i calciatori del Napoli impegnati con le rispettive Nazionali: si tratta di Insigne, Milik, Zielinski, Hysaj, Rog, Ounas, Albiol, Mario Rui, Fabian, Diawara, Mertens, Hamsik, Ospina e Karnezis.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche