Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
29 ottobre 2018

Emre Can operato al nodulo tiroideo. La Juventus: "Intervento perfettamente riuscito"

print-icon

Sottoposto all'intervento chirurgico per un nodulo alla tiroide, il centrocampista tedesco è stato operato in giornata nella sua Francoforte. Operazione perfettamente riuscita ed eseguita dal professor Vorlander alla presenza di Claudio Rigo, responsabile sanitario della Juventus. La prognosi per la ripresa dell'attività agonistica verrà definita nei prossimi giorni

EMRE CAN SI FERMA PER UN NODULO ALLA TIROIDE

CR7 SHOW, DOPPIETTA ALL'EMPOLI: LA JUVE VINCE 2-1

ALLEGRI: "JUVE STANCA. CRISTIANO? UN GOL PER I BIMBI"

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Sospiro di sollievo in casa Juventus per Emre Can, 24enne centrocampista tedesco accolto in estate  dopo le stagioni al Liverpool. Dieci presenze in stagione per il ragazzo di origine turca cresciuto a Francoforte, città nella quale si è recato dopo le prime indagini effettuate presso il J Medical: emersa la presenza di un nodulo tiroideo, infatti, Emre Can si è sottoposto nei giorni scorsi ad ulteriori accertamenti specialistici in Germania che hanno confermato integralmente quanto riscontrato inizialmente. Era stato lo stesso Massimiliano Allegri a confermare la situazione nella conferenza precedente alla trasferta di Empoli, vicenda seguita dal rientro in Germania di Can tornato in famiglia. Costretto a non allenarsi nell'ultima settimana, il mediano bianconero ha quindi deciso di operarsi nella sua Francoforte.

Come confermato dal sito ufficiale della Juventus, l'intervento è perfettamente riuscito ed è stato eseguito in giornata dal professor Vorlaender alla presenza di Claudio Rigo, responsabile sanitario della Juventus. La prognosi per la ripresa dell’attività agonistica verrà definita con maggiore precisione nei prossimi giorni.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi