user
09 novembre 2018

Atalanta-Inter, le probabili formazioni

print-icon

Squadre in campo nel lunch match in programma domenica alle 12:30 a Bergamo: Spalletti dovrebbe far riposare alcuni titolari rispetto alla partita contro il Barcellona, ma Icardi c'è. Nell'Atalanta Ilicic e il Papu Gomez a sostegno di Zapata

ATALANTA-INTER LIVE

ATALANTA-INTER, TUTTO QUELLO CHE C'È DA SAPERE

TUTTE LE PROBABILI FORMAZIONI DELLA 12^ GIORNATA

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Atalanta-Inter sarà la partita che aprirà la domenica della 12^ giornata di Serie A e vedrà affrontarsi due tra le squadre più in forma del campionato: i nerazzurri di Gasperini, infatti, dopo un avvio complicato si sono ripresi alla grande e andranno alla ricerca di quella che sarebbe la quarta vittoria consecutiva, che permetterebbe loro di tornare a bussare in classifica alla porta che apre all'Europa. Quelli di Spalletti, invece, inseguono l'ottavo successo di fila: un filotto che ha permesso a Icardi e compagni di affiancare il Napoli in classifica, dietro la Juventus. L'Inter è reduce dalla difficile partita in Champions League contro il Barcellona e Spalletti potrebbe apportare qualche cambiamento; Gasperini dovrebbe invece confermare quasi tutti gli undici che hanno battuto il Bologna nella scorsa giornata, ma attenzione a Rigoni che insidia Zapata.

La probabile formazione dell'Atalanta

L'Atalanta ha ritrovato forma, gol e vittorie: ecco perché Gasperini vuole cambiare il meno possibile e contro l'Inter dovrebbe schierare almeno 10/11 della squadra che ha sbancato il Dall'Ara. Berisha in porta, difesa a tre con Toloi, Palomino e Mancini; a centrocampo giocheranno ancora De Roon e Freuler in mezzo, Hateboer e Gosens sulle fasce. Confermati Ilicic e Gomez in attacco, l'unica novità rispetto a Bologna dovrebbe essere la presenza dal primo minuto di uno tra Rigoni e Duván Zapata al posto di Musa Barrow.

Atalanta (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Palomino, Mancini; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Gomez; Ilicic, Rigoni.

La probabile formazione dell'Inter

Qualche cambio in più potrebbe invece apportare Luciano Spalletti: il ciclo da cui è reduce l'Inter è stato infatti tanto proficuo quanto impegnativo e i nerazzurri vengono dall'impegnativo match di San Siro contro il Barcellona. Per questo l'allenatore potrebbe far rifiatare qualche titolare. Per esempio, in difesa Vrsaljko e de Vrij potrebbero lasciar spazio rispettivamente a D'Ambrosio e Miranda; a centrocampo Gagliardini potrebbe affiancare Vecino e Brozovic; così come potrebbe cambiare parte del tridente a sostegno di Icardi, con Borja Valero al posto di Nainggolan. Confermato Perisic, intoccabile Maurito.

Inter (4-3-3): Handanovic; D'Ambrosio, Skriniar, Miranda, Asamoah; Gagliardini, Brozovic, Vecino; Politano, Icardi, Perisic.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi