user
09 novembre 2018

Atalanta-Inter, tutto quello che c'è da sapere

print-icon

Le due squadre, reduci da un grandissimo momento di forma, apriranno la domenica di Serie A alle ore 12:30. Gasperini alla ricerca del quarto successo consecutivo, mentre Spalletti vuole l’ottava meraviglia di fila. Tutte le statistiche e le curiosità di Atalanta-Inter, sfida valida per la 12^ giornata di Serie A

ATALANTA-INTER LIVE

SERIE A, PARTITE E ORARI DELLA 12^ GIORNATA

LE PROBABILI FORMAZIONI

7 partite su 10 di Serie A in esclusiva su Sky

Sarà la partita che aprirà la domenica di Serie A. Alle 12:30, allo stadio Atleti Azzurri d’Italia, si sfideranno Atalanta e Inter. Le due squadre, probabilmente, più in forma del campionato. Da una parte i tre punti per continuare il momento d’oro e infilare il quarto successo consecutivo, che darebbe alla squadra di Gasperini un’altra bella spinta per avvicinarsi ancora di più alla zona Europa dopo un avvio molto complicato. Dall’altra una vittoria – dopo le sette di fila ottenute da metà settembre ad oggi – per non perdere ulteriore terreno dalla Juventus e confermarsi fra le rivali più credibili dei bianconeri. La squadra di Spalletti, che nell’ultimo turno di campionato ha rifilato una manita al Genoa, è reduce dalle fatiche di Champions. Con il Barcellona, fra tante difficoltà, è comunque arrivato un bel pari, con il gol di Icardi che ha avvicinato e non di poco la qualificazione agli ottavi di finale. Un campo difficile quello di Bergamo per i nerazzurri, che non ne escono vittoriosi dal febbraio del 2015 (1-4 il risultato finale). Precedenti, curiosità, statistiche e possibili protagonisti: ecco tutto quello che c’è da sapere su Atalanta-Inter.

Quando e a che ora si gioca Atalanta-Inter?

La sfida tra Atalanta e Inter si gioca domenica 11 novembre alle ore 12.30, presso lo stadio Atleti Azzurri d’Italia di Bergamo. Gara valida per la dodicesima giornata del campionato di Serie A.

Dove è possibile guardare Atalanta-Inter?

La partita sarà trasmessa in diretta su DAZN. Sarà inoltre possibile seguire il match in streaming su smartphone, tablet, laptop e PC per tutti gli abbonati al servizio DAZN.
La radiocronaca di Atalanta-Inter verrà trasmessa da RadioGoal24 sul canale Spreaker, sul proprio sito web e sulla pagina Facebook di RadioGoal24 a partire dalle ore 12:00.

Quanti sono i precedenti fra le due squadre?

Atalanta e Inter si sono affrontate 114 volte in Serie A: per i bergamaschi 23 vittorie e 29 pareggi, mentre sono 62 i successi dell’Inter. L’Atalanta ha perso più volte (64) solo con la Juventus. L’Inter ha vinto cinque degli ultimi otto confronti di campionato contro i bergamaschi: due pareggi e un successo dell’Atalanta nel parziale. Il punteggio più frequente tra Atalanta e Inter in Serie A è l'1-1, che si è registrato in ben 20 incontri: il più recente nel gennaio 2016. L'ultima volta in cui l'Inter è stata sopra di due gol per poi venire sconfitta in Serie A è stata contro l'Atalanta nel 2013. L’Atalanta ha perso solo una delle ultime nove partite casalinghe in campionato contro l’Inter: tre successi e ben cinque pareggi nel parziale.
L’ultimo incontro tra queste due squadre in casa dell’Atalanta è terminato 0-0, dopo che nei precedenti otto entrambe erano andate a segno (25 reti). In totale si sono giocate 57 sfide tra queste due squadre in casa dell’Atalanta in campionato: 14 successi bergamaschi, 21 pareggi e 22 vittorie milanesi. L’Atalanta non ha vinto nessuna delle ultime quattro partite di Serie A giocate in anticipo alle 12.30: tre pareggi e una sconfitta il bottino. La formazione bergamasca, in particolare, ha pareggiato ben cinque delle ultime sette partite di Serie A giocate nell’anticipo domenicale (1V, 1P). L’Inter ha perso solo una delle ultime sei partite di Serie A in anticipo domenicale: tre vittorie e due pareggi.

Qual è lo stato di forma di Atalanta e Inter?

L’Atalanta ha vinto le ultime tre partite di Serie A: non arriva a quattro di fila da febbraio 2017.
Ha segnato 10 gol nelle ultime tre partite di campionato, tante reti quante nelle precedenti 10.
Nelle cinque partite casalinghe in questo campionato l’Atalanta ha alternato una partita con un clean sheet a una con un gol subito. L’Inter, invece, ha vinto le ultime sette partite di campionato: non arriva a otto da dicembre 2008.
L’Inter non vinceva quattro trasferte di fila in Serie A da novembre 2012, quando arrivò a quota sei. Due squadre in splendida forma, dunque. Nessuna squadra conta più marcatori diversi rispetto all’Atalanta e all’Inter in questo campionato (11). L'Atalanta non ha ancora segnato di testa in questo campionato, nessuna squadra ha realizzato più reti dell'Inter con questo fondamentale - la squadra milanese non ha ancora subito gol di testa. L'Inter ha concesso solo sei gol in 11 giornate: i nerazzurri non hanno mai fatto meglio nell'era dei tre punti a vittoria (ultima volta con solo sei gol subiti nel 2010/11). La squadra di Spalletti ha segnato nove gol negli ultimi 15 minuti di gioco, più di ogni altra squadra in questo campionato. Nessuna squadra ha segnato più gol su sviluppo di calcio piazzato rispetto all'Inter in questo campionato (sei). Tutti gli ultimi otto gol dell’Atalanta in campionato sono arrivati nei secondi tempi, parziale nel quale l’Inter ha subito l’83% delle proprie reti (cinque su sei).

Quali giocatori possono essere protagonisti?

Solo Calhanoglu e Dzemaili hanno tentato più conclusioni di Musa Barrow (17) tra chi non ha ancora segnato in questo campionato. Era da marzo 2016 che il fantasista argentino Alejandro Gomez non rimaneva sei partite di campionato consecutive senza segnare un gol o fornire un assist. Ha segnato due gol nelle sue prime quattro partite contro l'Inter in Serie A, nessuno nelle successive 10.
Il primo dei 63 gol in Serie A dello sloveno Josip Ilicic è arrivato contro l’Inter, nel settembre 2010 con la maglia del Palermo – in totale
ha realizzato quattro reti ai nerazzurri, solo a Bologna e Chievo ha segnato di più (cinque a entrambe). Marcelo Brozovic è il giocatore che ha effettuato più passaggi in questo campionato (845).
Tra i portieri con almeno due presenze in questo campionato Samir Handanovic (83%) è quello con la più alta percentuale di tiri parati. L’attaccante dell’Inter Mauro Icardi ha segnato sei gol in cinque presenze di Serie A giocate a San Siro contro l’Atalanta, zero nelle cinque partite disputate a Bergamo. Radja Nainggolan ha già segnato contro l'Atalanta in Serie A: tre reti in 13 partite contro i bergamaschi, due dei quali all’Atleti Azzurri d’Italia (l’ultimo nell’aprile 2016). Il primo gol di Danilo D'Ambrosio in Serie A è stato contro l'Atalanta nel settembre 2012.
Roberto Gagliardini ha segnato nella sua prima partita di Serie A giocata contro l'Atalanta: il 7-1 del marzo 2017. Gagliardini ha giocato 14 partite in Serie A con la maglia dell’Atalanta, tutte nell’anno solare 2016.
 

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi