user
06 dicembre 2018

Juventus Inter, Allegri: "Per noi è più importante la gara con lo Young Boys". Problemi alla schiena per Bentancur

print-icon

L'allenatore della Juve ha parlato alla vigilia del Derby d'Italia: "Quella con l'Inter è una partita mentre con lo Young Boys ci giochiamo il primo posto nel girone di Champions". Problemi alla schiena per Bentancur: "Se non potesse giocare al suo posto Emre Can o cambio modulo"

JUVE-INTER LIVE

LE PROBABILI FORMAZIONI

LE PAROLE DI SPALLETTI IN CONFERENZA

12:19 6 dic
Che differenza c'è tra una partita con l'Inter, una di Champions e una normale di serie A?
Una gara con l'Inter si prepara da sola, c'è grande stimolo, è come una gara di Champions. Quando invece incontriamo squadre abbordabili bisogna lavorare molto sulle motivazioni, bisogna tirarle fuori ai giocatori altrimenti si rischia di perdere punti per strada.
12:17 6 dic
E' il compleanno di Agnelli, il vostro rapporto e la sua dote?
E' un decisionista, ormai lo conosco da cinque anni. In questo momento ha un'autorevolezza diversa da quella che aveva quando a cominciato a essere il presidente della Juventus.
12:16 6 dic
Bentancur è più bravo da mezz'ala o da centrale?
Lasciamogli fare questo percorso, è un giocatore dinamico, ha fatto già due gol. Da solo davanti alla difesa non è ancora pronto, perché non riesce a dare tempi giusti, per ora aiuta Pjanic nella costruzione.
12:15 6 dic
Più competitivo Napoli o Inter?
Il Napoli ha un modo di approcciare diverso con Ancelotti, poi hanno messo nuovi giocatori come Ruiz. Il Napoli è pericoloso perché hanno messo nuova esperienza, quella del suo allenatore. L'Inter altrettanto, ha un bravissimo allenatore, hanno preso Asamoah che è uno dei terzini più bravi che ci sono in circolazione, hanno recuperato molti giocatori come Joao Mario, Borja, hanno Nainggolan che non so se giocherà. L'Inter è in netto miglioramento, è una squadra seria.
12:13 6 dic
Punto debole e punto forte dell'Inter?
Punto forte è che  è una squadra che gioca, tende ad allungarti, davanti hanno Icardi che è un finalizzatore straordinario. I punti deboli? Dobbiamo essere noi a metterli in evidenza. Il nostro tridente? L'equilibrio va trovato perché dobbiamo essere compatti, altrimenti isoliamo il tridente dal resto della squadra. In questo dobbiamo migliorare.
12:11 6 dic
Potrebbe esserci l'inserimento di Benatia in difesa?
Devo ancora valutare nei vari reparti, perché per esempio Bentancur ha mal di schiena. Potrebbe anche giocare Emre Can, oppure potremmo cambiare assetto. In difesa stanno tutti bene e siccome abbiamo tante partite c'è bisogno che tutti si facciano trovare pronti. Per domani non so, devo ancora valutare oggi.
12:10 6 dic
Emre Can sarà convocato?
Sì ha lo spirito giusto, è carico, è rientrato bene. Può darsi giochi anche qualche scampolo di partita
12:08 6 dic
Terzini di nuovo invertiti?
Non so ancora chi giocherà, vedremo. Ci può stare per bilanciare le spinte.
12:07 6 dic
Che differenze tra te e Spalletti?
A Luciano piacciono più le colline. Scherzi a parte differenze non ce ne sono. La Toscana riesce a tirar fuori sempre buoni allenatori e questo ci differenzia dalle altre regioni.
12:05 6 dic
Tutti tifano Inter, questo ti lascia indifferente?
Mi lascia indifferente, dobbiamo proseguire il nostro percorso con molta calma. Dicono che la Juve ha ammazzato il campionato ma non è vero. Il campionato va vinto e si vince a maggio. Devi fare intorno alle 30 vittorie per arrivare a 90 punti, ne abbiamo giocate solo 14. Tra domani che è una partita importante e mercoledì contro lo Young Boys, per noi è più importante mercoledì. Perché domani ci giochiamo una partita, mercoledì il primo posto nel girone di Champions.
12:04 6 dic
Che partita ti aspetti?
Per noi è una partita sotto l'aspetto emotivo e tecnico importante, dovremo prepararci al meglio. L'Inter sta crescendo tanto.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi