Inter Sassuolo 0-0, gli highlights. I nerazzurri ripartono con un pari, super Handanovic

A San Siro l'Inter non va oltre lo 0-0 contro il Sassuolo. Decisivo Handanovic in almeno tre occasioni. Grande festa sugli spalti con 10mila bambini che hanno detto il loro "no" al razzismo

IL PUNTO SUL MERCATO DELL'INTER

MERCATO, MAROTTA BLINDA ICARDI. SU GODIN: "CI INTERESSA"

FROSINONE-ATALANTA LIVE

INTER-SASSUOLO 0-0  

INTER (4-3-3): Handanovic; D'Ambrosio, De Vrij, Skriniar, Asamoah; Vecino (82' Borja Valero), Brozovic, Joao Mario (60' Nainggolan); Politano (82' Lautaro Martinez), Icardi, Perisic. All. Spalletti

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Lirola, Peluso, Magnani, Rogerio; Duncan (73' Bourabia), Sensi (75' Magnanelli), Locatelli; Berardi, Boateng, Djuricic (62' Boga). All. De Zerbi

Ammoniti: Sensi (S), Brozovic (I), Rogerio (S), Peluso (S)

1 nuovo post
E' FINITA! 0-0 A SAN SIRO TRA INTER E SASSUOLO
- di Redazione SkySport24
93' - Giallo per Peluso, che ha fermato Icardi fallosamente
- di Redazione SkySport24
91' - Ancora Handanovic decisivo! Respinge la botta di Boga
- di Redazione SkySport24

Tre minuti di recupero

- di Redazione SkySport24
88' - Boateng a un passo dalla porta va in spaccata sul traversone di Boga ma non riesce a toccare.
- di Redazione SkySport24
84' - Lautaro subito pericoloso: si inserisce di testa, ma la sua conclusione, al primo pallone giocato, è centrale
- di Redazione SkySport24
82' - Ed ecco la mossa di Spalletti, che è una doppia mossa per cercare di vincerla nel finale. Entrano insieme Lautaro Martinez e Borja Valero per Politano e Vecino
- di Redazione SkySport24
79' - Politano scappa via a Peluso sulla destra, sterzata improvvisa all'interno e cross sul secondo palo per Icardi, che però scivola. Sulla sinistra raccoglie Perisic, controcross impreciso
- di Redazione SkySport24

Spalletti, invece, potrebbe giocarsi a breve la carta Lautaro Martinez

- di Redazione SkySport24

Incredulo De Zerbi, che nel giro di 2' perde per infortunio due centrocampisti e si ritrova così senza più cambi. Non vedremo dunque Babacar nel finale

- di Redazione SkySport24
75' - Esce anche Sensi, anche lui come Duncan per un problema fisico: entra Magnanelli
- di Redazione SkySport24
73' - Cambio Sassuolo: Bourabia per Duncan
- di Redazione SkySport24
71' - Si vede Icardi: colpo di testa staccando da fermo, palla di molto a lato. Primo pallone "giocabile" per il capitano dell'Inter, che non lo sfrutta a dovere
- di Redazione SkySport24
62' - Cambio Sassuolo: entra Boga al posto di Djuricic
- di Redazione SkySport24
60' - Ecco il cambio: entra Nainggolan per Joao Mario
- di Redazione SkySport24
58' - Si toglie la tuta Nainggolan, a breve entrerà in campo al posto di Joao Mario
- di Redazione SkySport24
56' - Super Handanovic su Boateng! Il portiere salva l'Inter sul colpo di testa ravvicinato di Boateng, servito da un cross perfetto di Locatelli dalla sinistra
- di Redazione SkySport24
51' - Ammonito anche Rogerio, che non riesce a contenere Politano
- di Redazione SkySport24
50' - Giallo per Brozovic, intervento duro al limite del regolamento
- di Redazione SkySport24
48' - Peluso rischia l'autogol con un folle intervento a un metro dalla sua porta. Consigli era pronto all'uscita alta per bloccare il pallone a campanile, quando il compagno intervenendo al volo ne ha alzato un secondo, che per poco non entra in porta
- di Redazione SkySport24

L'Inter riparte da un pari: a San Siro non va oltre lo 0-0 contro il Sassuolo e deve anche ringraziare un super Handanovic, decisivo in più occasioni con i suoi interventi. Adesso i nerazzurri contano una sola vittoria nelle ultime 9 sfide contro il Sassuolo. Partita vivace, ma a creare i pericoli maggiori è la squadra di De Zerbi, con Icardi mai nel vivo dell'azione e Nainggolan gettato nella mischia solo nel finale. L'unica buona notizia per l'Inter è l'imbattibilità conservata da Handanovic (terza gara di fila in campionato senza subire gol), in attacco si salva l'ex Politano, sempre propositivo. In classifica, Spalletti fa un piccolo passo in avanti e va a -4 dal Napoli (che ha una partita in meno), mentre il Sassuolo riparte al meglio lasciandosi alle spalle la batosta con cui aveva chiuso il 2018, contro l'Atalanta.

I più letti