Sassuolo-Cagliari 3-0: gol e highlights. Decidono Locatelli, Babacar e Matri, De Zerbi torna alla vittoria

La squadra di De Zerbi conquista i tre punti, dopo oltre un mese, nell’anticipo della 21^ giornata e sale a quota 29, a ridosso della zona Europa. Ci pensa Locatelli a sbloccare subito l’incontro, poi sono Babacar (su rigore) e Matri ad arrotondare il punteggio. I sardi non riescono a sfatare il tabù Mapei

CHIEVO-FIORENTINA LIVE

SASSUOLO-CAGLIARI MINUTO PER MINUTO

SASSUOLO-CAGLIARI 3-0 

9' Locatelli, 45+4' rig. Babacar, 87' Matri

Successo ritrovato e super balzo in classifica. Il Sassuolo porta a casa l’anticipo del 21° turno e vola al nono posto in classifica, lasciandosi alle spalle in un colpo solo Torino, Fiorentina e Parma e piazzandosi a -3 dalla zona Europa League. Ciò che rende più felice De Zerbi è, però, il ritorno alla vittoria che mancava da oltre un mese. 3-0 il risultato finale ai danni del Cagliari, volenteroso ma confuso nelle idee offensive, con Pavoletti lasciato spesso troppo solo in attacco. Al Mapei i neroverdi non vincevano da settembre, ma basta la rete in avvio di Locatelli – al primo centro stagionale – a mettere in discesa l’incontro. I padroni di casa vanno all’intervallo con il doppio vantaggio, maturato dopo il rigore trasformato da Babacar, e gestiscono la gara con tranquillità nei restanti 45 minuti, trovando anche la terza rete con il neo entrato Matri. I sardi, invece, pagano a caro prezzo un’infermeria piuttosto affollata e restano con 7 punti di vantaggio sul Bologna. I rossoblù rimandano, dunque, l’appuntamento con la prima vittoria al Mapei e confermano i soliti limiti in trasferta, dove hanno raccolto tre punti nelle ultime nove partite, subendo due di gol di media a match.

La partita

De Zerbi si ritrova per la prima volta senza Boateng, ceduto al Barcellona, e sceglie Djuricic al suo posto, con Babacar punta centrale. Maran, invece, perde anche Bradaric nel riscaldamento e si ritrova con poche scelte a disposizione: Joao Pedro affianca Pavoletti, mentre alle loro spalle c’è Ionita, con Birsa febbricitante in panchina. Il Cagliari parte bene, ma al primo errore incassa il gol dell’1-0. Berardi scarica un mancino insidioso da oltre 20 metri, Cragno respinge male e Locatelli ribadisce in rete con l’aiuto della traversa. Il vantaggio galvanizza il Sassuolo che cerca la via del raddoppio con Djuricic. Il portiere fa di nuovo spaventare i suoi compagni, ma questa volta riesce a bloccare in due tempi. Molto più bello è, invece, il suo intervento pochi minuti dopo, quando vola per mandare in angolo la punizione ravvicinata di Bourabia. Gli ospiti si fanno vedere a fiammate, ma nessuno dei sette calci d’angolo raccolti nella prima frazione innesca i colpi di testa di Pavoletti. I ragazzi di De Zerbi sono molto più concreti quando attaccano e lo fanno vedere anche in chiusura di tempo, con Babacar che trova l’opposizione di Cragno sull’allungo col piede mancino. La rete è solo rimandata di qualche giro di orologio. Nel recupero, infatti, Srna aggancia il piede di Djuricic in area e il VAR corregge l’iniziale decisione di Irrati, decretando il tiro dagli 11 metri: dal dischetto Babacar è freddissimo e sigla il raddoppio. Maran si gioca subito la carta Farias e passa alle tre punte, ma è sempre il Sassuolo ad andare più vicino al gol. Con maggiori spazi a disposizione, i padroni di casa si rendono pericolosi in particolare con i tagli centrali degli esterni e dai loro piedi nascono le prime opportunità della ripresa: Lirola non riesce ad angolare la conclusione al volo da pochi passi, mentre Rogerio arriva con un tempo di ritardo all’inserimento e, di controbalzo, non inquadra lo specchio. La squadra sarda tenta il tutto per tutto nel finale e finisce anche per subire il definitivo 3-0. Un delizioso esterno di Duncan finisce sui piedi di Matri che, di prima intenzione, sigilla la vittoria e completa la festa neroverde.

TABELLINO

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Lirola, Magnani, Peluso, Rogerio; Bourabia, Magnanelli (75' Duncan), Locatelli; Berardi, Babacar (70' Matri), Djuricic (65' Boga). All.: De Zerbi

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Srna (77' Padoin), Ceppitelli, Pisacane, Lykogiannis (46' Farias); Faragò, Cigarini (64' Birsa), Barella; Ionita; Joao Pedro, Pavoletti. All.: Maran

Ammoniti: Barella (C), Peluso (S)

1 nuovo post

Sassuolo-Cagliari 3-0, gol e highlights | Video Sky - Sky Sport HD

video.sky.itVedi il video 'Sassuolo-Cagliari 3-0, gol e highlights' - Sky Sport HD
- di fabrizio.moretto.1992
Scintille tra Berardi Farias nel finale. Finisce tutto in pochi secondi
- di fabrizio.moretto.1992
FINISCE QUI! SASSUOLO-CAGLIARI 3-0!
 
La squadra di De Zerbi torna alla vittoria dopo oltre un mese e sale al 9° posto. Decidono i gol di Locatelli Babacar (rigore) nel primo tempo, poi nel finale il 3-0 di ​Matri
- di fabrizio.moretto.1992
92' - Sinistro pericoloso di Birsa! Lo slovacco conclude rasoterra sul palo lontano, ma Consigli si distende e difende il clean sheet
- di fabrizio.moretto.1992

Matri non trovava il gol al Mapei Stadium in Serie A da maggio 2017, sempre contro il Cagliari

- di fabrizio.moretto.1992
Ricordiamo che Matri è cresciuto in Serie A proprio con la maglia del ​Cagliari
- di fabrizio.moretto.1992

Il Cagliari è ora diventata la vittima preferita di Alessandro Matri in Serie A (sette gol)

- di fabrizio.moretto.1992
90' - ​Cinque minuti di recupero
- di fabrizio.moretto.1992
LA CHIUDE MATRI! SASSUOLO-CAGLIARI 3-0!
 
87' - L'attaccante finalizza da pochi passi l'assist meraviglioso di Duncan che, si imbuca sul lato destro, e serve il compagno con l'esterno mancino. Partita chiusa al Mapei
- di fabrizio.moretto.1992
85' - Boga si divora il 3-0! Contropiede perfetto dei neroverdi, condotto da Berardi sulla destra. Il numero 25 arriva nei pressi dell'area e appoggia sull'altro lato per Boga che, tutto solo, controlla e tira sul primo palo, trovando l'opposizione di ​Cragno
- di fabrizio.moretto.1992
82' - Ultimo forcing del ​Cagliari
- di fabrizio.moretto.1992
77' - Esaurisce le sostituzioni anche Maran: fuori Srna, al suo posto ​Padoin
- di fabrizio.moretto.1992
75' - Boga riceve sulla trequarti, in posizione mancina, rientra e va al tiro col destro. La deviazione regala solo angolo al Sassuolo
- di fabrizio.moretto.1992
75' - Problema fisico per Magnanelli, costretto a lasciare il campo. Al suo posto entra Duncan ed l'ultima mossa di ​De Zerbi
- di fabrizio.moretto.1992
​70' - Secondo cambio per De Zerbi, con Matri che subentra a Babacar
- di fabrizio.moretto.1992
69' - Babacar ​chiede il cambio
- di fabrizio.moretto.1992
67' - Birsa cerca il primo tiro della partita: mancino a giro dalla distanza, palla che sorvola la porta di circa un metro
- di fabrizio.moretto.1992
65' - Prima mossa di De Zerbi che manda in campo Boga ​per Djuricic
- di fabrizio.moretto.1992

200^ presenza in Serie A per Birsa

- di fabrizio.moretto.1992
64' - Seconda sostituzione per Maran: fuori Cigarini, dentro Birsa
- di fabrizio.moretto.1992

I più letti