Al 22' di Milan-Cagliari il primo gol in campionato di Lucas Paquetà. Il brasiliano ha voluto festeggiare omaggiando i ragazzi del Flamengo morti nel rogo scoppiato venerdì mattina nel ritiro delle giovanili del club di Rio de Janeiro da cui lui stesso proviene. Appena dopo il gol Paquetà si è tolto la fascia nera che rappresenta il lutto al braccio e l'ha baciata sollevandola in aria visibilmente emozionato

FLAMENGO, ROGO NEL RITIRO DELLE GIOVANILI: 10 MORTI

LE STORIE DEI BABY CALCIATORI SCOMPARSI