Empoli-Napoli, Ancelotti: "Sconfitta meritata, abbiamo giocato male"

Serie A

L'allenatore del Napoli dopo la sconfitta di Empoli: "Prestazione deludente, la squadra è stata disattenta e disordinata. Sconfitta che brucia ma meritata, è in arrivo una tiratina di orecchie perché abbiamo giocato male"

EMPOLI-NAPOLI 2-1: GOL E HIGHLIGHTS

Il Napoli cade al Castellani, sconfitto per 2-1 dall'Empoli. La squadra di Andreazzoli passa in vantaggio con Farias, si fa raggiungere da Zielinski ma trova il gol decisivo con Di Lorenzo. Dopo la bella vittoria di Roma, gli azzurri si fermano contro l'Empoli. Questo il commento di Carlo Ancelotti: "Non mi è piaciuta la prestazione, squadra disattenta e disordinata – ha dichiarato ai microfoni di Sky Sport - Non abbiamo rispettato il piano della partita, sconfitta che brucia ma che è meritata. La squadra ha giocato male, al di là dei calciatori che avevano giocato di meno c'è stato un calo generale. Ci vuole una tiratina di orecchie, poi penseremo alla prossima. Problema di difesa? No, abbiamo sbagliato qualcosa tecnicamente e tatticamente. Per rimediare allo svantaggio abbiamo pensato individualmente e non da squadra e c'è stata parecchia confusione".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport