Torino Milan 2-0: gol e highlights, Belotti su rigore e Berenguer. Mazzarri può sognare

Un inizio a fatica (tre ammoniti nel primo quarto d'ora), una bella reazione. Il Milan però si fa sorprendere nella ripresa da un Torino più continuo, in grado di passare in vantaggio con Belotti (su rigore) e raddoppiare con una magia di Berenguer. I rossoneri si fermano alla traversa di Bakayoko. Espulso Romagnoli nel finale. Ora è bagarre in zona Champions: 5 squadre in 3 punti

FUTURO GATTUSO, NEWS LIVE

SERIE A: CALENDARIO - CLASSIFICA

TORINO-MILAN 2-0

58' rig. Belotti, 68' Berenguer

TORINO (3-5-1-1): Sirigu; Izzo, N'Koulou, Moretti; De Silvestri, Lukic, Rincon (87' Ola Aina), Meité, Ansaldi; Berenguer (73' Parigini); Belotti. Allenatore: Mazzarri

MILAN (4-3-3): G. Donnarumma; Conti (71' Castillejo), Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Paquetá (62' Piatek); Suso (62' Borini), Cutrone, Calhanoglu. Allenatore: Gattuso

Ammoniti: Suso (M), Conti (M), Paquetà (M), Moretti (T), Romagnoli (M), Donnarumma (M), Parigini (T), Kessié (M)

Espulsione diretta per Romagnoli (M) all'81'

Allontanato Mazzarri (T) al 53'

1 nuovo post
- di Redazione SkySport24
FINISCE QUI: Torino-Milan 2-0
- di Redazione SkySport24
94' - ULTIMO CAMBIO del Torino: in campo Bremer, fuori Parigini. In realtà, era indicato Moretti, ma l'esterno offensivo granata ha sentito tirare
- di Redazione SkySport24

PILLOLA STATISTICA. Il Milan ha subito almeno due gol in tre trasferte in questo campionato, due delle quali a Torino

- di Redazione SkySport24
PILLOLA STATISTICA. Due dei quattro cartellini rossi del difensore del Milan Alessio Romagnoli in Serie A sono arrivati proprio contro il Torino
- di Redazione SkySport24
91' - Quattro i minuti di recupero
- di Redazione SkySport24
90' - Cross di Rodriguez da sinistra, colpo di testa di Castillejo fuori di poco
- di Redazione SkySport24
87' - CAMBIO TORINO. Fuori Rincon tra i cori dello stadio, in campo Ola Aina
- di Redazione SkySport24
85' - Con questo risultato, sarebbe davvero clamorosa la  bagarre in classifica per la zona Champions: dalla Roma (58 punti), a Torino e Milan (che precipita al sesto posto) (56) ci sono 5 squadre in tre punti. E l’Atalanta sarà impegnata domani contro l’Udinese
- di Redazione SkySport24
83'- DOPPIO GIALLO ancora: stavolta a Parigini e Kessié
- di Redazione SkySport24
81' - Ammonito Donnarumma per proteste dirette all'assistente
- di Redazione SkySport24
81' - ROSSO DIRETTO PER ROMAGNOLI per un applauso all'arbitro Guida. Lo stesso direttore di gara mima proprio l'applauso dopo l'espulsione
- di Redazione SkySport24
80' - MIRACOLO DI SIRIGU. Altro colpo di testa di Bakayoko su cross di Castillejo: il portiere del Torino salva il risultato mettendo in angolo
- di Redazione SkySport24
77' - ALTRO GIALLO MILAN. Ammonito Romagnoli per proteste
- di Redazione SkySport24
76' - E anche Leonardo Bonucci con la famiglia
- di Redazione SkySport24
75' - In tribuna c'è anche Antonio Conte
- di Redazione SkySport24
Il video integrale dell'omaggio dello stadio "Grande Torino" agli eroi granata:
 
- di Redazione SkySport24
73' - CAMBIO TORINO. Standing ovation dello stadio per Berenguer: al suo posto Parigini
- di Redazione SkySport24
71' - TUTTO PER TUTTO GATTUSO. In campo Castillejo per Conti
- di Redazione SkySport24
68' - RADDOPPIO DEL TORINO! Che gol di Berenguer! Destro al volo dal limite dell'area. E pensate che sarebbe dovuto uscire 10 secondi dopo, con in campo Parigini al suo posto
- di Redazione SkySport24

Un gol di Belotti su calcio di rigore (al 58’), una magia di Berenguer al 68’: il Torino batte 2-0 il Milan e ora può sognare seriamente la qualificazione in Champions League. Dopo la sconfitta nel derby del 17 marzo scorso, la squadra di Gattuso non è riuscita più a reagire. In sette partite, soli cinque punti (una sola vittoria, due pareggi e quattro sconfitte). E ora, sesto posto momentaneo: tra la Roma (58 punti) e la Lazio ottava (55 punti) ci sono tre soli punti. E l’Atalanta, impegnata lunedì contro l’Udinese, ora può prendersi il quarto posto sorpassando la Roma. Gattuso cerca la svolta schierando Cutrone al posto di Piatek, che sta vivendo un momento di appannamento. Mazzarri schiera Berenguer e Ansaldi dietro all’unica punta Belotti.

Partita con tanto agonismo e poche emozioni nel primo tempo. Inizio per i rossoneri a fatica (tre gialli nei primi 15 minuti), poi una bella reazione con la possibilità di passare in vantaggio nel finale del primo tempo con Calhanoglu: bravissimo Sirigu su di lui. Nella ripresa, il Torino mette in campo tanta caparbietà in più, il Milan invece meno: al 58’ l’episodio che cambia il match. Contatto Kessié-Izzo: per Guida è calcio di rigore. Il Var conferma la scelta. Belotti dal dischetto spiazza Donnarumma. Gattuso lancia Piatek e Borini per una squadra d’attacco e Bakayoko, di testa, colpisce la traversa al 67’. Passa pochissimo e al 68’ Berenguer segna un gran destro al volo dal limite dell’area: è il raddoppio. Una mazzata per il Milan: nervosismo nel finale, tanti ammoniti. Espulso direttamente Romagnoli all’81’ per un applauso all’arbitro. La partita finisce così. Per il Torino, i 56 punti dopo 34 partite sono un record nell’era dei tre punti a vittoria. Così come i 15 clean sheet di Sirigu in questo campionato. Il Milan invece è ancora lì ma deve reagire: nelle ultime 7 partite di campionato solo Parma e Fiorentina (con 4 punti) hanno fatto peggio.
 

I più letti