Probabili formazioni di Genoa-Roma

Serie A

Rossoblù e giallorossi pronti a sfidarsi a Marassi. Lotta salvezza da una parte, volata Champions dall'altra. Prandelli potrà contare sul rientro di Veloso e dovrà decidere chi affiancare a Kouame. Ranieri, invece, va avanti con il 4-2-3-1. Dzeko è recuperato. Perotti KO

GENOA-ROMA LIVE

SERIE A: ARBITRI-CALENDARIO

Tre punti per la salvezza da una parte, per rincorrere la Champions dall'altra. Genoa e Roma, due traguardi diversi per Ranieri e Prandelli. I rossoblù, sedicesimi in classifica, hanno sei punti di vantaggio sull'Empoli terzultimo ma non vincono dallo scorso 17 marzo (2-0 alla Juventus). I giallorossi, invece, vivono un grande momento come dimostrano gli ultimi cinque risultati utili consecutivi ottenuti. Il quarto posto è lì, lontano solo un punto. Insomma, è ancora tutto possibile. 

Genoa, la probabile formazione

Buone notizie dall'infermeria per Prandelli, che potrà contare sul rientro di Veloso dalla squalifica e su quello di Sanabria, che ha recuperato dalla distorsione al ginocchio che gli ha fatto saltare la Spal. Leggero affaticamento per Lazovic che però dovrebbe farcela. Dopo varie prove a 3 e a 4, la decisione pare essere un 4-3-3 con Criscito in difesa. Linea completata da Biraschi, favorito su Gunter, Romero e Zukanovic. In mezzo come detto torna Miguel Veloso che sarà affiancato da Lerager e Radovanovic. In attacco i dubbi maggiori. Con Kouamé dovrebbe toccare a Lapadula, reduce dalla sete di settimana scorsa, e a Lazovic. Prandelli però potrebbe anche scegliere uno tra Bessa e Pandev.

Genoa (4-3-3): Radu; Biraschi, Romero, Zukanovic Criscito; Lerager, Radovanovic, Veloso; Lapadula, Kouame; Lazovic

Roma, la probabile formazione

Per Ranieri, che scioglierà gli ultimi dubbi nell'ultimo allenamento in programma alle 12, avanti tutta con il 4-2-3-1. In porta confermato Mirante. Davanti a lui la stessa linea a quattro vista con il Cagliari e formata da Florenzi e Kolarov sugli esterni, Manolas e Fazio al centro. In mediana sembra sicuro di una maglia Nzonzi, con Cristante (di rientro dalla squalifica) favorito su Pellegrini, il quale agirà qualche metro più avanti nei tre dietro a Dzeko che Ranieri ha recuperato a pieno in vista del match contro il Genoa. Niente ballottaggio quindi con Schick. Chi non ci sarà invece è Diego Perotti. L'ex di turno ha accusato un problema muscolare e non sarà a disposizione. A completare il trio dietro a Dzeko ci saranno Zaniolo, in vantaggio su Under, ed El Shaarawy. 

Roma (4-2-3-1) Mirante; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Cristante, Nzonzi; Zaniolo, Pellegrini, El Shaarawy; Dzeko

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport