Stadio Atalanta, iniziata la demolizione della curva nord. VIDEO

Serie A
(atalanta.it)

Giornata storica per Bergamo e per l'Atalanta: è cominciata la demolizione della curva nord dello stadio Atleti Azzurri d'Italia, primo passo per l'opera di ristrutturazione da 40 milioni voluta dal presidente Percassi

GASP: "CHI PARLA DI FUTURO NON HA OBIETTIVI"

CORSA CHAMPIONS, LA VOLATA NEL DETTAGLIO

ATALANTA, SABATO ARRIVA IL GENOA

ATALANTA: CALENDARIO - RISULTATI - NEWS

Sono ufficialmente cominciati i lavori di riqualificazione dello Stadio Atleti Azzurri d’Italia. In casa Atalanta si guarda al futuro: la società del presidente Percassi ha acquistato lo stadio di Bergamo e, a fronte di una spesa di circa 40 milioni di euro, si prepara a regalare ai tifosi nerazzurri un nuovo gioiellino, la cui consegna è stata fissata intorno al 22 settembre prossimo. Al termine della sfida contro l’Udinese, la “Curva Pisani”, quella nord, è stata chiusa e cantierizzata (la squadra di Gasperini giocherà al Mapei Stadium di Reggio Emilia le ultime due gare casalinghe della stagione, ndr) e nella giornata del 7 maggio sono cominciati i lavori veri e propri: alla prima “pinzata” ha fatto seguito una più imponente demolizione, come si può vedere nel video realizzato dall’Atalanta. Un momento storico per il club bergamasco: “Era una vita che ci pensavo - ha raccontato Percassi, presente al via dei lavori - Siamo già intervenuti sulla Tribuna, era determinante ristrutturare le curve, che sono i punti riferimento del nostro tifo. Oggi si scrive una storia epocale: ce l’abbiamo fatta e siamo orgogliosi di questo, faremo un intervento molto interessante”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport