Cagliari-Lazio 1-2: gol e highlights della partita. Decidono Luis Alberto e Correa

La squadra di Simone Inzaghi ritrova i tre punti e sale a -1 dalla Roma. Alla Sardegna Arena i biancocelesti dominano il primo tempo e passano in vantaggio, dopo la mezz’ora, con Luis Alberto. In avvio di ripresa chiude i conti il mancino vincente di Correa. Il Cagliari, in gol al 91’ con Pavoletti (decimo centro di testa), rimanda l’aritmetica salvezza

SPAL-NAPOLI LIVE

FROSINONE-UDINESE 1-3 E SAMP-EMPOLI 1-2

SERIE A: CALENDARIO - CLASSIFICA - RISULTATI

CAGLIARI-LAZIO 1-2

31' Luis Alberto (L), 53' Correa (L), 91' Pavoletti (C)

“Vinciamo per consolidare un posto in Europa e arrivare fiduciosi alla finale di Coppa Italia”. Le parole della vigilia sono chiare e la Lazio non delude, mettendo al tappeto il Cagliari e ritrovando il 7° posto in classifica. Alla Sardegna Arena la squadra di Inzaghi prende subito il controllo del gioco e, dopo aver sfiorato il vantaggio con almeno tre nitide palle gol, realizza l’1-0 con Luis Alberto. Il legno di Badelj in chiusura di primo tempo tiene in vita i sardi, ma la seconda frazione riparte con la rete di Correa che fa il bis e chiude il match. Il Tucu non segnava dallo scorso novembre. I padroni di casa, meno vivaci rispetto al solito tra le mura amiche, accorciano le distanze troppo tardi con Pavoletti e rimandano ancora l’aritmetica salvezza.

Luis Alberto apre, Correa la chiude. Pavoletti segna il 10° gol di testa

Maraner, oggi in panchina al posto dello squalificato Maran, ripropone Joao Pedro dal primo minuto al fianco di Pavoletti, con Barella schierato sulla trequarti. Inzaghi, invece, pensa alla finale di Coppa Italia e lascia in panchina Lucas Leiva e Immobile. Correa-Caicedo è il tandem offensivo, Badelj è il regista e tra i pali Proto trova il debutto in A al posto dell’infortunato Strakosha. Pronti, via e la Lazio va subito vicina al vantaggio. Triangolazione tra i due attaccanti, Caicedo anticipa con un pallonetto l’uscita bassa di Cragno, ma la sfera termina di un soffio oltre la traversa. Il Cagliari non sta a guardare e risponde subito con il tentativo di Joao Pedro sulla sinistra che impegna il portiere biancoceleste. La squadra capitolina si riaffaccia in avanti intorno alla metà del primo tempo e torna a rendersi pericolosa. Ci prova prima Luis Alberto, poco dopo poi è Correa a sfondare in area e servire Caicedo: tiro a botta sicura, ma involontariamente Parolo respinge la conclusione ravvicinata. La squadra di Inzaghi insiste e va di nuovo vicina al vantaggio con il trequartista spagnolo che, da ottima posizione, calcia male a lato. Al terzo tentativo personale, però, Luis Alberto non sbaglia. Lunga manovra degli ospiti, Marusic appoggia verso il limite dell’area e il numero 10 la piazza alle spalle del portiere. I sardi reagiscono subito con Barella e, soprattutto, con Cigarini, ma è la Lazio ad andare vicina al secondo gol, con Badelj che fa partire un tiro violento da circa 25 metri e colpisce una clamorosa traversa. Il Cagliari sembra cominciare con un altro piglio il secondo tempo ma, al 53’, subisce il raddoppio. Ripartenza veloce, con Luis Alberto che verticalizza per Correa: sinistro a incrociare del Tucu e palla in rete. Maraner prova a riaprire la partita con le mosse dalla panchina, ma è Deiola ad andare vicino al gol. Il centrocampista si inserisce bene e prova a superare Proto con un lob, il portiere biancoceleste resta in piedi e non si fa trafiggere. Pavoletti, piuttosto avulso dal gioco, si fa vedere al primo minuto di recupero e dimezza il passivo con la sua classica arma vincente: il colpo di testa. È il 14° centro della punta classe ’88 in stagione, il decimo per via aerea. Una soddisfazione che non basta a raddrizzare la sfida. I tre punti vanno alla Lazio.

TABELLINO

CAGLIARI (4-2-3-1). Cragno; Cacciatore, Klavan, Romagna, Pellegrini; Deiola, Cigarini (57' Cerri), Padoin (57' Bradaric); Barella; Joao Pedro (77' Castro), Pavoletti. All. Maraner

LAZIO (3-5-2). Proto; Luiz Felipe, Acerbi, Radu (74' Bastos); Marusic, Parolo, Badelj (62' Cataldi), Luis Alberto (84' Immobile), Lulic; Correa Caicedo. All. Simone Inzaghi

Ammoniti: Radu (L), Badelj (L), Proto (L), Barella (C), Cacciatore (C), Luiz Felipe (L)

1 nuovo post

Cagliari-Lazio 1-2: gol e highlights | Video Sky - Sky Sport HD

video.sky.itVedi il video 'Cagliari-Lazio 1-2: gol e highlights' - Sky Sport HD
- di fabrizio.moretto.1992
FINISCE QUI! CAGLIARI-LAZIO 1-2!
- di fabrizio.moretto.1992
94' - Scintille tra Cacciatore Proto. Ammonito il calciatore del Cagliari
- di fabrizio.moretto.1992
È il decimo gol di testa di Pavoletti in stagione
- di fabrizio.moretto.1992

Leonardo Pavoletti ha eguagliato il suo record di marcature in una singola stagione di Serie A: 14, come nel 2015/16

- di fabrizio.moretto.1992
ACCORCIA PAVOLETTI! CAGLIARI-LAZIO 1-2!
 
91' - Il Cagliari riapre la partita con il solito colpo di testa di Pavoletti: palla nell'angolo
- di fabrizio.moretto.1992
90' - Cinque minuti di recupero
- di fabrizio.moretto.1992
87' - Ci prova Castro! L'ex Chievo riceve la sponda aerea e gira, di prima intenzione, al volo con il destro: palla alta
- di fabrizio.moretto.1992
85' - Ammonito anche Barella
- di fabrizio.moretto.1992
84' - Inzaghi esaurisce le sostituzioni: dentro Immobile al posto di Luis Alberto
- di fabrizio.moretto.1992
83' - Destro a incrociare Parolo dalla distanza: palla fuori di un soffio
- di fabrizio.moretto.1992
80' - Il Cagliari dà il tutto per tutto per rientrare in partita, ma la Lazio difende con ordine
- di fabrizio.moretto.1992
77' - Ultimo cambio per Maraner: fuori Joao Pedro, rientra dopo cinque mesi Castro
- di fabrizio.moretto.1992
74' - Altro cambio per Inzaghi: fuori Radu, dentro Bastos
- di fabrizio.moretto.1992
73' - Chance per la Lazio! Sugli sviluppi di un calcio piazzato, la palla arriva a centro dove Correa controlla e tira in girata: palla lenta che Cragno fa sua
- di fabrizio.moretto.1992
71' - Miracolo di Proto su Deiola! Palla in diagonale per circa 40 metri che scavalca la difesa della Lazio e mette il centrocampista davanti al portiere: Deiola cerca il pallonetto, ma l'ex Anderlecht mura la conclusione e manda in angolo
- di fabrizio.moretto.1992
69' - Joao Pedro ci prova su punizione, ma coglie la barriera. Il Cagliari non riesce a reagire con convinzione al doppio svantaggio
- di fabrizio.moretto.1992

Nessun giocatore straniero ha sia segnato che fornito assist in più incontri di Luis Alberto nelle ultime due stagioni di Serie A (sei, al pari di Dries Mertens)

- di fabrizio.moretto.1992
65' - Scontro tra Proto Lulic in mezzo all'area: colpito violentemente il portiere che resta a terra. Gioco interrotto dall'arbitro
- di fabrizio.moretto.1992
64' - Ammonito anche Proto per perdita di tempo
- di fabrizio.moretto.1992

I più letti