Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
16 maggio 2019

Napoli-Inter, tutto quello che c’è da sapere

print-icon

Sfida numero 146 in Serie A tra Napoli e Inter, bilancio favorevole ai nerazzurri. Al San Paolo, però, i precedenti sorridono agli azzurri: tutte le statistiche e le curiosità della gara valida per la 37^ giornata di Serie A

SERIE A, I NUMERI DEL PROSSIMO TURNO

SERIE A: CALENDARIO - RISULTATI - CLASSIFICA

Sky Calcio: Serie A TIM 7 partite su 10 ogni turno

Da un lato il Napoli, già aritmeticamente secondo in classifica e senza più nulla da chiedere al campionato, se non pensare a chiudere al meglio la stagione al San Paolo. Dall’altro l’Inter, attualmente in terza posizione e alla ricerca di tre punti che darebbero la certezza matematica di partecipare alla prossima Champions League. Tutto pronto per la sfida tra gli azzurri di Carlo Ancelotti e i nerazzurri di Luciano Spalletti: ecco tutto quello che c’è da sapere su Napoli-Inter.

Quando e a che ora si gioca Napoli-Inter?

La partita tra Napoli e Inter, valevole per la 37^ giornata del campionato di Serie A, si giocherà domenica 19 maggio, alle ore 20:30, allo stadio San Paolo.

Dov'è possibile guardare Napoli-Inter?

La sfida tra Napoli e Inter sarà trasmessa in esclusiva da Sky su Sky Sport Uno e Sky Sport Serie A e sul canale Sky Sport Uno su satellite, fibra e digitale terrestre.

Quanti sono i precedenti tra le due squadre?

Quello in programma al San Paolo e valevole per la 37^ giornata del campionato 2018/19 sarà l’incrocio numero 146 tra Napoli e Inter in Serie A. Nei 145 precedenti totali, il bilancio è favorevole ai nerazzurri, che hanno conquistato ben 64 vittorie contro le 45 affermazioni degli azzurri (36 i pareggi). Anche per quanto riguarda i gol fatti numeri favorevoli all’Inter, che ha messo a segno 206 reti contro le 159 del Napoli. La squadra nerazzurra, dopo la Juventus con cui ha perso 68 volte, è quella contro la quale il Napoli ha collezionato il maggior numero di sconfitte in Serie A. Il dato però cambia considerando le gare disputate al San Paolo, dove il bilancio è particolarmente favorevole agli azzurri. Nei 72 match giocati in casa, infatti, il Napoli ha vinto contro l’Inter in 36 occasioni, pareggiando 19 volte (17 le sconfitte). Inoltre il Napoli non perde in Serie A contro l’Inter da 12 partite (8 vittorie e 4 pareggi) e questa striscia rappresenta già un record per il club. Nelle ultime tre sfide, però, gli azzurri non sono riusciti a segnare contro la squadra di Spalletti: al Napoli non capita di rimanere a secco contro uno stesso avversario per quattro partite consecutive in Serie A dal 2000 (in quell’occasione si trattava dell’Atalanta).

Qual è lo stato di forma delle due squadre?

Sia Napoli che Inter sono reduci da periodi positivi. Avendo già conquistato l’obiettivo Champions, gli azzurri nell’ultimo periodo hanno avuto ovviamente motivazioni inferiori, ma non per questo hanno abbassato il rendimento. Il Napoli, infatti, è reduce da tre vittorie consecutive, l’ultima quella sul campo della Spal. Arriva da un successo anche l’Inter, che nell’ultimo turno di campionato ha battuto il Chievo dopo aver collezionato in precedenza tre pareggi di fila. I nerazzurri hanno continuato a conservare il terzo posto ma devono difendersi dalle altre pretendenti alla prossima Champions League: a quota 66 punti, con quattro lunghezze di vantaggio su Milan e Roma – attualmente le prime escluse dalla zona Champions -, vincendo al San Paolo i nerazzurri avrebbero la certezza aritmetica di centrare la qualificazione alla massima competizione europea per club per il secondo anno consecutivo. L’Inter, inoltre, è stata in grado di mantenere inviolata la proprio porta in ben 17 occasioni in questo campionato, più di ogni altra squadra. Un dato interessante riguarda infine le due squadre: in questa Serie A il Napoli ha realizzato il maggior numero di gol (21) nei 15 minuti finali di partita, l’Inter ne ha subiti di meno (5) nello stesso periodo di tempo.

Quali giocatori possono essere protagonisti?

Diversi i giocatori che potrebbero essere protagonisti. Considerato che nel Napoli c’è ancora incertezza sulle condizioni fisiche di Mertens e Insigne, attenzione a José Maria Callejon, che ha già segnato 4 gol contro l’Inter: i nerazzurri sono la seconda vittima preferita dell’esterno spagnolo in Serie A. Al contrario, il Napoli rappresenta una sorta di bestia nera per Mauro Icardi: quella azzurra è la squadra contro la quale l’argentino ha segnato meno gol (2) tra tutte quelle affrontate almeno sei volte in Serie A. Se sarà impiegato, l’ex capitano dell’Inter vorrà invertire la tendenza.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi