Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
18 maggio 2019

Probabili formazioni di Napoli-Inter

print-icon

Ancelotti può recuperare Insigne: l'attaccante si candida per un posto da titolare per l'ultima della stagione al San Paolo. Ghoulam favorito su Mario Rui, Meret in porta. L'Inter vuole la Champions League: dubbio Lautaro-Icardi, Politano spera nel recupero. Out De Vrij

LE PROBABILI FORMAZIONI DELLA 37^ GIORNATA

ICARDI ANNUNCIA: "VOGLIO RESTARE ALL'INTER"

NAPOLI, CENA DI FINE ANNO: MERTENS SHOW

Sky Calcio: Serie A TIM 7 partite su 10 ogni turno

Napoli-Inter è una delle sfide più attese della penultima giornata di Serie A. I nerazzurri si giocano l’accesso alla prossima Champions League nel big match di domenica sera, che si giocherà in contemporanea con Juve-Atalanta: una vittoria al San Paolo dei nerazzurri significherebbe la certezza di giocare anche il prossimo anno nella competizione più importante a livello europeo. Dall’altra, un’eventuale sconfitta - il Napoli è già certo da diverse giornate della seconda posizione finale in classifica - potrebbe aprire a nuovi scenari, con l’ultima giornata che diventerebbe ancor più decisiva. Ecco le probabili scelte di Ancelotti e Spalletti.  

Napoli, Insigne titolare? Ghoulam favorito su Mario Rui

Festeggiato il secondo posto e a stagione ormai conclusa, il Napoli vuole inanellare la quarta vittoria consecutiva nell’ultima al San Paolo della stagione, contro un’Inter a caccia di tre punti fondamentali. A sorpresa, dopo il pessimismo dell’ultima settimana, potrebbe trovare spazio nell’undici iniziale Lorenzo Insigne, che dovrebbe aver smaltito e superato il risentimento all’adduttore e potrebbe quindi essere schierato in coppia con Milik in attacco. In porta giocherà Meret, la difesa a quattro composta da Malcuit, Albiol, Koulibaly e Ghoulam, favorito su Mario Rui.  In mezzo al campo non dovrebbero esserci sorprese: Callejon e Zielinski pronti a partire larghi, con Fabian Ruiz e Allan in mediana. Davanti, come detto, probabile il tandem Insigne-Milik, con Mertens che spinge per un posto.

Napoli (4-4-2): Meret; Malcuit, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Callejon, Allan, Ruiz, Zielinski; Insigne, Milik.

Inter, Politano spera. Dubbio Lautaro-Icardi

L’Inter non può sbagliare. Al San Paolo una delle partite più importanti della stagione, che potrebbe dire molto anche del futuro della squadra. Luciano Spalletti vuole una prestazione convincente e sta provando a recuperare in extremis Matteo Politano, vittima di una distorsione alla caviglia nella partita contro il Chievo. Zero possibilità, invece, per Stefan De Vrij, con Miranda che prenderà il suo posto. Handanovic in porta, difesa a quattro con D’Ambrosio (torna a disposizione dopo la squalifica, ndr), Skriniar, Miranda e Asamoah. A centrocampo tornerà anche Brozovic, in mediana insieme a Vecino. Ancora da definire la composizione dell’attacco: se Politano non dovesse farcela, sarà Candreva a comporre il tridente alle spalle del centravanti con Nainggolan e Perisic. Spalletti ha provato Keita ma non ha convinto. Attenzione però a Politano che sta decisamente meglio e potrebbe tornare ad essere il favorito. Icardi e Lautaro Martinez si giocano, infine, un posto fino all’ultimo.

Inter (4-2-3-1): Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Skriniar, Asamoah; Vecino, Brozovic; Candreva, Nainggolan, Perisic; Lautaro.

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi