Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
25 giugno 2019

San Siro, Sala: "Nuovo stadio? Inter e Milano potevano aspettare a parlare"

print-icon

All'arrivo in stazione a Milano da Losanna, il Sindaco di Milano Beppe Sala è tornato sulle parole del presidente del Milan Scaroni e dell'Ad dell'Inter Antonello sulla volontà di costruire un nuovo stadio a San Siro: "Non mi sono piaciute, potevano aspettare. San Siro sarà su nel 2026"

MILAN E INTER: NUOVO STADIO, SAN SIRO ABBATTUTO

MILANO-CORTINA, SALA: "POLITICA FACCIA PASSO INDIETRO"

Sky Calcio: Serie A TIM 7 partite su 10 ogni turno

A Losanna le parole del presidente rossonero Scaroni e dell'Ad nerazzurro Antonello non sono passate inosservate. Tanto da costringere il Sindaco di Milano Beppe Sala, durante la conferenza stampa dopo la presentazione del progetto olimpico, a chiarire: "L'attuale San Siro ospiterà la cerimonia d'apertura dell'Olimpiade 2026". Il giorno dopo, Sala è tornato sull'argomento all'arrivo in stazione a Milano dopo la vittoriosa spedizione in Svizzera che ha visto la vittoria italiana nella corsa ai giochi olimpici. Non ha nascosto il suo disappunto per le parole dei dirigenti di Inter e Milan, pronunciate a poche ore dal voto del Cio: "Non mi sono piaciute, gliel'ho anche detto. Potevano anche aspettare un attimo. Detto ciò è stata per me un'occasione per chiarire le cose. Su questo voglio essere preciso, vista la situazione: l'attuale San Siro sara su nel 2026. Se le due società avranno altre idee le ascolteremo, se vogliono costruire un nuovo stadio le ascolteremo, nel rispetto delle regole. Un nuovo stadio di fianco al vecchio? Potrebbe essere, però noi dobbiamo guardare a San Siro, c'è scritto anche nel nostro dossier olimpico. È una promessa che abbiamo fatto per cui continueremo a gestire San Siro al meglio"

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi