Liverpool-Napoli 0-3, show azzurro in amichevole: Insigne, Milik e Younes in gol

Grande prova degli azzurri che a Edimburgo battono 3-0 il Liverpool campione d'Europa: in gol Insigne (migliore in campo), Milik e Younes. Bene Di Lorenzo e Verdi, Manolas in campo solo un tempo dopo un leggero fastidio alla caviglia

CALENDARIO SERIE A IN LIVE STREAMING

TUTTE LE AMICHEVOLI DEL NAPOLI SU SKY SPORT

LIVERPOOL-NAPOLI: 0-3

17' Insigne (N), 28' Milik (N), 51' Younes (N)

LIVERPOOL (4-3-3): Mignolet; Alexander-Arnold (73' Hoever), Matip (61' Lovren), Van Dijk (78' Van den Berg), Robertson (73' Gomez); Fabinho (78' Duncan), Henderson (61' Lallana), Milner (78' Elliot); Oxlade-Chamberlain (61' Wilson), Origi (61' Brewster), Wijnaldum (78' Lewis). Allenatore: Klopp

NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo (60' Hysaj), Maksimovic (60' Luperto), Manolas (46' Chiriches), Mario Rui (46' Ghoulam); Callejon, Zielinski; Verdi (60' Gaetano), Mertens (46' Younes), Insigne; Milik (73' Tutino). Allenatore: Ancelotti

3-0 ai campioni d'Europa del Liverpool e tanti applausi per il Napoli di Carlo Ancelotti. Un anno dopo la sconfitta per 5-0 in amichevole (e del ko per 1-0 ad Anfield nei gironi di Champions) proprio contro i Reds, gli azzurri si prendono la loro rivincita in un match dominato da Insigne e compagni. Proprio Insigne è il grande protagonista dell'incontro: sua la rete – bel destro a giro dal limite dell'aerea – che sblocca il match al 17 minuto del primo tempo, suo al 28' l'assist per Milik – bravo a deviare in rete di prima intenzione –, suo lo spunto che ha propiziato la rete di Younes (entrato in campo dopo l'intervallo) a inizio ripresa. Risultato a parte, sono diverse le indicazioni positive per Carlo Ancelotti che ha schierato il Napoli con il 4-2-3-1, con Callejon e Zielinski a centrocampo e il trio di trequartisti alle spalle di Milik composto da Verdi, Mertens e Insigne. Tra i nuovi da sottolineare la buona prova di Di Lorenzo, bene anche Manolas che ha fatto coppia con Maksimovic: il greco è stato sostituito dopo l’intervallo anche in via precauzionale dopo che qualche minuto prima ha richiesto l'intervento dei medici azzurri per un colpo alla caviglia, per poi tornare però regolarmente in campo. Nel finale di gara, molto spezzettato per via dei tantissimi cambi da una parte e dall’altra, si è messo in mostra anche Meret, inoperoso nei minuti precedenti: il portiere azzurro ha prima evitato un autogol dopo una sfortunata deviazione di Hysaj, per poi superarsi sulla conclusione di Wilson.

1 nuovo post
90' - Finisce la gara tra Liverpool e Napoli: la squadra di Ancelotti si impone per 3-0 grazie alle reti di Insigne, Milik e Younes.
- di ninocr
89' - Straordinaria parata di Meret sulla conclusione di Wilson! Grande intervento del portiere del Napoli
- di ninocr
87' - Klopp ha mandato in campo dunque anche il baby Harvey Elliott (il più giovane esordiente della storia della Premier League), acquistato nelle scorse ore dal Fulham. Il classe 2003 ha provato a rendersi fin da subito pericoloso
- di ninocr
Cambio!
78' - Van den Berg, Lewis, Duncan ed Elliot prendono il posto di Van Dijk, Wijnaldum, Fabinho e Milner
- di ninocr
79’ – Grande reattività di Meret, che respinge una sfortunata destinazione di Hysaj che stava per beffarlo mantenendo così il risultato sul 3-0 per il Napoli.
- di ninocr
77' - Ci prova il Liverpool su calcio di punizione, ma la conclusione di Wilson termine alta.
- di ninocr
Cambio!
73' - Nuova sostituzione voluta da Carlo Ancelotti: fuori Milik, autore del gol del raddoppio, dentro Gennaro Tutino, attaccante protagonista di un'ottima stagione con il Cosenza in Serie B
- di ninocr
Cambio!
73' - Doppio cambio nel Liverpool: Gomez entra al posto di Robertson, mentre Hoever sostituisce Alexander-Arnold
- di ninocr
71' - Ritmi più bassi adesso anche per via dei tanti cambi
- di ninocr
Cambio!
61' - Quattro cambi per Liverpool: escono Matip, Henderson, Oxlade-Chamberlain e Origi e al loro posto Klopp manda in campo Lovre, Lallala, Brewster e Wilson
- di ninocr
Cambio!
60' – Altri tre cambi voluti da Ancelotti: Di Lorenzo lascia il posto a Hysaj, Maksimovic fa spazio a Luperto, e Verdi a Gaetano
- di ninocr
56' - Napoli a un passo dal 4-0. Insigne serve Milik che però non riesce a superare Mignolet in uscita
- di ninocr
Terza rete azzurra nata ancora una volta da uno spunto di Insigne: il talento del Napoli si accentra e calcia in porta, la sua conclusione viene respinta dal portiere e poi ribadita in rete da Younes, entrato in campo a inizio ripresa
- di ninocr
Gol!
51' – TERZO GOL DEL NAPOLI CON YOUNES
- di ninocr
47' - Inizia bene in Liverpool che si rende subito pericolo con Fabinho, ma la sua conclusione – forte ma centrale – viene bloccata da Meret
- di ninocr
Cambio!
45’ - Triplo cambio effettuato dal Napoli: fuori Manolas, Mario Rui e Ghoulam, al loro posto entrano Chiriches, Ghoulam e Younes
- di ninocr
45' - Inizia il secondo tempo di Liverpool-Napoli
- di ninocr
Finisce il primo tempo con il Napoli in vantaggio per 2-0 grazie alle reti di Insigne e Milik. Buona prova della squadra di Ancelotti che ha gestito bene la gara, non subendo praticamente mai gli attacchi del Liverpool. Oltre a Insigne (gol e assist), buona prova anche di Di Lorenzo e Verdi
- di ninocr
45' + 2' - Finisce il primo tempo, Liverpool-Napoli: 0-2 all'intervallo
- di ninocr
45' - Saranno due i minuti di recupero in questo primo tempo
- di ninocr

I più letti