Napoli, Younes: "Voglio affermarmi qui, Ancelotti è come un padre"

Serie A

L'esterno ha parlato dei suoi obiettivi per la stagione: "Voglio diventare un grande calciatore, vincere trofei con questa maglia e fare meglio rispetto all'anno scorso. Ancelotti ha creato una grande atmosfera"

MARSIGLIA-NAPOLI LIVE

IL CAGLIARI PUNTA OUNAS

Un gol al Liverpool per iniziare al meglio la stagione. Calcio d'estate, è vero, ma Amine Younes ha già le idee chiare sulla prossima stagione: "Voglio affermarmi nel Napoli". Queste le sue parole rilasciate a Sport Bild prima dell'inizio del campionato. 

"Voglio vincere trofei"

Così l'esterno tedesco: "Voglio diventare un grande calciatore e affermarmi con il Napoli. Quest’anno spero di essere più efficace e produttivo con la maglia azzurra". L'anno scorso ha segnato 3 reti in 16 partite: "Voglio segnare tanti gol e vincere qualche trofeo nella prossima stagione. So che davanti a me ho giocatori formidabili come Mertens, Insigne e Callejon, ma darò il massimo. Purtroppo sono stato sfortunato a causa di un infortunio, ma tifosi hanno potuto notarmi nell’ultima parte di stagione e sanno che si può contare anche su di me. Io farò il possibile per ripagarli della loro fiducia. Ancelotti è come una figura paterna per noi, insieme al figlio Davide ha creato una bellissima atmosfera". 

"Il mio obiettivo è tornare in Nazionale"

Continua Younes, un commento anche sulla Nazionale tedesca. Per lui 5 presenze nel 2017, quando vestiva la maglia dell'Ajax: "Ci sono stati dei fraintendimenti all’inizio riguardo il mio trasferimento a Napoli, ma la mia intenzione era quella di venire qui fin dal primo istante. Il ritorno in nazionale è uno dei miei obiettivi. Se riuscirò a dare continuità di rendimento anche in questa stagione, mi giocherò tutte le carte per essere di nuovo lì”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche