Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
08 agosto 2019

Milan, Calabria a Sky: "Felice di essere incedibile. Giampaolo maniaco del dettaglio"

print-icon

Il giocatore rossonero ha rilasciato un’intervista a Sky Sport: "Avevo avuto offerte, ma sono voluto rimanere. Per il rinnovo c’è tempo, sono molto motivato e concentrato. L’obiettivo è centrare la Champions League"

JUVE-NAPOLI: BIGLIETTI E RESTRIZIONI

ATALANTA, SI FERMA CASTAGNE: LESIONE AL MENISCO

Sky Calcio: Serie A TIM 7 partite su 10 ogni turno

Il Milan ripartirà anche da lui: il corso di Marco Giampaolo avrà Davide Calabria tra i suoi punti fermi. L’esterno di difesa ha fatto il punto sul momento, personale e di squadra, in un’intervista esclusiva rilasciata a Sky Sport: "Ero triste per essermi infortunato nel momento più delicato dell’anno. Purtroppo l’infortunio era più grave del previsto e così era troppo rischioso andare agli Europei Under 21. Ora sono contento di essere ritenuto incedibile dal club. Avevo ricevuto qualche offerta, ma la società mi ha detto che sono importante: ringrazio il Milan per la fiducia, spero di ripagarla. Per il rinnovo non c’è fretta. Sono motivato, lo siamo tutti. Non vedo l’ora di cominciare". La stagione comincerà con un nuovo allenatore: "Di Giampaolo si dice che sia un maestro, siamo molto attenti a ciò che ci dice. È un maniaco del dettaglio, sono fiducioso. Nel suo gioco gli esterni bassi sono molto importanti, posso migliorare in entrambi le fasi di gioco. Gattuso? Era contento di ciò che facevo e mi ha sempre spinto a migliorare, mi ha fatto crescere e giocare con continuità".

Obiettivi stagionali

"Siamo cambiati molto, la squadra è ancora più giovane – ha proseguito Calabria – senza Europa saremo più concentrati sul campionato. Dobbiamo arrivare in Champions, continueremo a lavorare per arrivarci. L’obiettivo principale è quello. La Nazionale è la conseguenza di ciò che farò qui, spero di far bene in rossonero e poi vestire la maglia azzurra". Per ruolo e per squadra, l’idolo del giocatore non poteva non essere Paolo Maldini: "Lo è sempre stato, mi piace lavorare con lui e averlo come riferimento anche se mi sembra ancora strano parlarci e vederlo spesso, dopo che l’ho ammirato in televisione".

Gli effetti del calciomercato

Sono diversi i volti nuovi del Milan. "Sono acquisti mirati, ci daranno una mano: già si sono messi a disposizione. Sono curioso di vedere Bennacer, l’anno scorso mi ha stupito con l’Empoli e poi ha fatto benissimo in Coppa d’Africa. Lo aspettiamo a braccia aperte" ha detto in proposito Calabria. Che ha dovuto salutare l’amico di una vita: "Cutrone mi manca, mi è dispiaciuta la sua partenza, ma fa parte della sua crescita. Al momento si trova a suo agio ed è contento, spero che possa fare bene".

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi