Martusciello dopo Parma-Juve: "Sarri arrabbiato per errori. Higuain, più esperienza da 9"

Serie A

La Juventus vince nella partita di debutto della Serie A. Soddisfatto a metà Martusciello, il vice di Sarri in panchina contro il Parma: "Sarri perfezionista, felice per il risultato ma non per gli errori". Poi spiega perché hanno preferito Higuain e non Dybala in formazione: "Ha più esperienza in quel ruolo"

FIORENTINA-NAPOLI LIVE

CALCIOMERCATO JUVE: PARATICI FA IL PUNTO - CR7, GOL ANNULLATO DAL CROSS AIR

PARMA-JUVE O-1: GOL E HIGHLIGHTS

Primi tre punti per la Juventus di Sarri che vince al Tardini contro il Parma con un gol di Chiellini nel primo tempo. Bianconeri guidati da Martusciello, vista l’assenza di Sarri per polmonite. Il vice allenatore bianconero è soddisfatto del risultato arrivato alla prima giornata, con un clima sfavorevole: "Il caldo ha influito sugli errori. Il primo tempo abbiamo giocato ad alto livello, considerando anche la forza dell’avversario. Siamo stati bravi a non subire le situazioni in cui loro sono più forti. Siamo contenti comunque, nonostante qualche occasione mancata nel primo tempo", ha detto Martusciello a Sky Sport. Sulle scelte di non schierare nessun nuovo acquisto invece: "Questa squadra ha molti campioni, vanno fatte delle scelte e a volte scegliamo giocatori più esperti, la stagione è lunga e abbiamo bisogno di tutti. Oggi era importante vincere e lo si è fatto. Sarri? L’ho sentito, era felice per il risultato ma è un perfezionista e lavorerà sicuramente per migliorare i difetti. Rispetto ai tempi di Empoli è migliorato molto, ha diminuito le sigarette. Con la squadra è più attento ai dettagli, mentre una volta delegava compiti agli assistenti. È un passo in avanti sicuramente, importante per gestire una rosa piena di campioni come questa, che ha dato disponibilità ad accettare determinate indicazioni. Dybala? Abbiamo scelto per l’esperienza di Higuain nel ruolo di centravanti. Non volevamo rischiare in un match importante come questo". Infine ha concluso sulle scelte dei cambi: "Sono stati fatti per la stanchezza, ma la squadra ha iniziato a giocare individualmente".

"Sarri sarà soddisfatto della partita"

Decisivo nel gol vittoria con il tiro poi deviato da Chiellini, Alex Sandro ha parlato al termine della partita esprimendo soddisfazione per la prestazione della sua squadra: "È stata una partita difficile, una partita fisica e alla fine le due squadre hanno perso un po' di forza. È normale alla prima partita di campionato. Dobbiamo ritrovare la condizione fisica e mentale. Dopo l'1 a 0 la strategia era diversa, tenere il pallone e correre di meno. Sarri ci dirà complimenti a tutti perché giocare a Parma è sempre difficile per la Juve".

 

I più letti