Bologna-Spal 1-0: gol e highlights. Decide Soriano al 93', applausi per Mihajlovic

Va ai rossoblù l'anticipo della 2^ giornata di Serie A al Dall'Ara, derby emiliano preceduto dall'ovazione dello stadio per Sinisa Mihajlovic. Meglio i padroni di casa nell'arco del match, pericolosi Poli e Tomiyasu nel primo tempo oltre ad Orsolini fermato dall'ottimo Berisha. Nella ripresa Soriano spreca tre volte il gol da pochi passi ma trova di testa l'1-0 al 93': festa del Bologna ai titoli di coda, Spal battuta

JUVE-NAPOLI LIVE

LE PAGELLE - MIHAJLOVIC ENTRA IN CAMPO, APPLAUSI AL DALL'ARA. VIDEO

BENEVENTO-CITTADELLA E SPEZIA-CROTONE LIVE

LE NEWS DI SKY SPORT ANCHE SU WHATSAPP

BOLOGNA-SPAL 1-0

93' Soriano

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski; Tomiyasu, Danilo, Denswil, Dijks; Poli (71' Dzemaili), Medel (81' Palacio); Orsolini, Soriano, Sansone; Destro (63' Santander). All. Mihajlovic

SPAL (3-5-2): Berisha; Cionek, Vicari, Felipe; D’Alessandro, Valoti (64' Valdifiori), Missiroli, Kurtic, Igor (83' Tomovic); Di Francesco (81' Floccari), Petagna. All. Semplici

Ammoniti: Danilo (B), Missiroli (S), Medel (B), Igor (S), Santander (B)

1 nuovo post

Video. Bologna-Spal 1-0: gol e highlights | Video Sky - Sky Sport HD

Vedi il video 'Bologna-Spal 1-0: gol e highlights' - Sky Sport HD
- di luca.cassia
Festa Bologna all'ultimo respiro: Soriano stende la Spal al 93'
 
- di luca.cassia
Riccardo Orsolini ha partecipato attivamente a sei gol (quattro reti e due assist) nelle sue ultime otto presenze in Serie A
- di luca.cassia
FINISCE QUI! VINCE IL BOLOGNA 1-0 CONTRO LA SPAL!
- di luca.cassia
97' - Tutti e tre i gol di Roberto Soriano in Serie A con la maglia del Bologna sono arrivati al Dall'Ara
- di luca.cassia

All'ultimo respiro il colpo di testa di Soriano non perdona Berisha! Perfetto il cross di Orsolini, stavolta Berisha non può nulla: che festa al Dall'Ara!

- di luca.cassia
Gol!
93' - GOL DI SORIANO! BOLOGNA IN VANTAGGIO!
- di luca.cassia
Ammonito!
90' - Beffa per Santander che, esultando, si era tolto la maglia: non lo risparmia Di Bello
- di luca.cassia
90' - Gol annullato a Santander! Il paraguayano insacca su invito di Sansone, ma la posizione era di fuorigioco!
- di luca.cassia
90' - Saranno 6 i minuti di recupero
- di luca.cassia
88' - Sansone! Destro a giro sul quale Berisha fa buona guardia: pallone che termina comunque a lato
- di luca.cassia
86' - Riccardo Orsolini (cinque tiri e quattro assist al tiro) ha partecipato a 9 conclusioni in questo match: è il suo primato in una singola partita di Serie A
- di luca.cassia
85' Nicola Sansone ha creato quattro occasioni per i compagni in questo match. Non ha mai fatto meglio in una singola partita di Serie A
- di luca.cassia
85' - Skorupski su Missiroli! Stavolta la grande parata è del portiere del Bologna su colpo di testa di Missiroli, che intervento di Skorupski!
- di luca.cassia
Cambio!
83' - Ultimo cambio anche per Semplici: Tomovic prende il posto di Igor
- di luca.cassia
Cambio!
81' - Un cambio per parte: Floccari per Di Francesco nella Spal, Palacio per Medel nel Bologna
- di luca.cassia
80' - E ancora Berisha risponde d'istinto su Orsolini, Bologna nuovamente vicino al gol!
- di luca.cassia
79' - Berisha miracoloso! Per la terza volta Soriano ci prova in area piccola, strepitosa risposta del portiere della Spal!
- di luca.cassia
76' - Kurtic! Carica il destro il centrocampista della Spal, pallone a lato alla sinistra di Berisha!
- di luca.cassia
74' - Bologna che prepara l'assalto finale: risultato fermo sullo 0-0, ma quante chance non sfruttate dalla squadra di Sinisa Mihajlovic
- di luca.cassia

All’ultimo respiro la vince 1-0 il Bologna, tre punti meritati per la festa del Dall’Ara. Va ai rossoblù l’incrocio tutto emiliano con la Spal, anticipo della 2^ giornata di campionato deciso da Soriano al minuto 93: un gol fondamentale per il centrocampista 28enne, protagonista in negativo con tre limpide occasioni non sfruttate nella ripresa. Altra sconfitta per la squadra di Semplici dopo la beffa contro l’Atalanta, epilogo che viceversa premia i padroni di casa reduci dall’1-1 di Verona e dalla costante presenza in panchina di Sinisa Mihajlovic: dimesso mercoledì dall’ospedale dopo il primo ciclo di cure contro la leucemia, ma già presente al Bentegodi per l’esordio in Serie A, l’allenatore del Bologna ha occupato il suo posto ricevendo una splendida ovazione da parte di tutto lo stadio al suo ingresso in campo. Un’immagine speciale resa ancora più memorabile dal successo maturato ai titoli di coda nel derby.

La cronaca della partita

Al Dall’Ara va in scena il derby emiliano e l’abbraccio del popolo rossoblù a Mihajlovic, allenatore alla guida del gruppo nella rifinitura dopo aver abbandonato l'ospedale Sant'Orsola. Presente a sorpresa a Verona per l’esordio in campionato, Sinisa si accomoda nuovamente in panchina e riceve una standing ovation da brividi da parte di tutto il pubblico. Spazio alla new entry Medel (infortunato Kingsley) e a Destro, solo conferme invece per Semplici che, nonostante lo stop in rimonta contro l’Atalanta, ribadisce l’undici di partenza con la coppia offensiva Di Francesco-Petagna. Meglio i padroni di casa nell’arco dei primi 45 minuti, supremazia manifestata in avvio con la conclusione di Destro deviata da Berisha. Lo stesso centravanti rossoblù incrocia di testa a botta sicura al 13’, ma Vicari salva sulla linea. La replica della Spal è tutta nel mancino di Kurtic sull’esterno della rete, chance seguita dal doppio squillo del Bologna: Poli impegna Berisha dalla distanza, poi è Tomiyasu di testa a sfiorare il bersaglio per centimetri. E al 39’ Berisha s’immola sul pericolosissimo Orsolini, occasione sfumata per un Bologna davvero convincente.

Non cambia la musica nella ripresa, d’altronde è Soriano per tre volte a far gridare al gol: s’inizia al 54’ con il colpo di testa alto da pochi passi, occasione clamorosa da distanza ravvicinata come al 67’ quando scheggia la traversa in area piccola su invito di Orsolini. E la Spal? Di Francesco sfiora la rete da ex, determinante piuttosto Berisha che vola su Orsolini e nega il vantaggio al poco lucido Soriano. C’è gloria anche per Skorupski determinante sul tentativo di Missiroli, brivido per il Dall’Ara che esplode prima al 90’ (gol annullato a Santander per fuorigioco) e definitivamente al minuto 93: stavolta Soriano non sbaglia di testa sul cross di Orsolini, rete che decide il match e premia un Bologna decisamente superiore nell’arco della partita.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche