Probabili formazioni di Cagliari-Inter

Serie A

Domenica sera alla Sardegna Arena incroci da ex per il Ninja e Barella: il primo partirà titolare, il secondo è in ballottaggio con Vecino. Maran deve scegliere il sostituto di Pavoletti, Conte verso la conferma della squadra che ha superato per 4-0 il Lecce all'esordio

CAGLIARI-INTER LIVE

Il Cagliari per dimenticare la sconfitta casalinga dell'esordio contro il Brescia, l'Inter per confermare le buone sensazioni viste nella partita d'esordio dell'era Conte in campionato, con il secco 4-0 inflitto al Lecce. Nella domenica di Serie A c'è spazio anche per la sfida della Sardegna Arena, con fischio d'inizio alle 20.45. Tra i protagonisti più attesi c'è Radja Nainggolan, 29 partite con la maglia dell’Inter, con sei reti, nello scorso campionato. Spazio anche per la statistica: nei tre campionati di Serie A iniziati alla guida della Juventus, Antonio Conte ha sempre vinto le prime due partite. Per evitare un record negativo di sconfitte consecutive in casa (sono tre, considerando anche lo scorso campionato), il Cagliari di Rolando Maran sarà chiamato a far punti contro Lukaku e soci.

Cagliari, c'è Cerri per Pavoletti

La certezza in casa Cagliari è l'assenza di Leonardo Pavoletti. Il problema al ginocchio accusato contro il Brescia è più grave del previsto e lo terrà fuori dai giochi per qualche mese. Per prenderne il posto, il favorito è Cerri. Maran sceglie la difesa a 3 con Pisacane, Ceppitelli e Klavan. A centrocampo rientra Rog, out per squalifica alla prima giornata.

Cagliari (3-5-2): Olsen; Pisacane, Ceppitelli, Klavan; Nandez, Rog, Nainggolan, Ionita, Pellegrini; Castro; Joao Pedro, Cerri. All. Maran

Conte senza de Vrij. Sanchez convocato

Nell'Inter, Conte potrebbe ripartire dalla formazione titolare vista contro il Lecce. In difesa rivedremo Ranocchia: de Vrij non è partito per Cagliari, così come Biraghi che che è ancora indietro nella condizione. A centrocampo invece Barella (grande ex insieme a Nainggolan) vorrebbe scendere in campo dall’inizio ma il ballottaggio con Vecino vede ancora quest’ultimo in vantaggio. In conferenza stampa Conte ha annunciato che Sanchez è convocato, ma in attacco dal 1' ci sarà Lautaro Martinez al fianco di Lukaku.

Inter (3-5-2): Handanovic; D’Ambrosio, Ranocchia, Skriniar; Candreva, Vecino, Brozovic, Sensi, Asamoah; Lautaro, Lukaku. All. Conte

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche