Lazio Roma, Fonseca: "Il derby è stato un inno al calcio"

Serie A

L’allenatore giallorosso ha commentato il pareggio con la Lazio al termine della partita: "È stata una gara spettacolare, ricca di emozioni anche difficili da gestire. La Lazio ha saputo crearci problemi, l’infortunio di Zappacosta ci ha fatto cambiare qualcosa"

1-1 SHOW NEL DERBY DI ROMA - TUTTI I 6 PALI COLPITI

SERIE A LIVE: LA DIRETTA GOL DELLA 2^ GIORNATA

Pari e tante emozioni, nel derby della Capitale, nonostante ci siano stati soltanto due gol. È questo il primo aspetto su cui si sofferma Paulo Fonseca nell’intervista fatta da Sky Sport al termine della gara: "Per gli appassionati di calcio è stata una partita straordinaria, i tifosi sono stati deliziati, è stato un grande spettacolo. È stato un primo derby emozionante, tante sensazioni così forti sono difficili da gestire. Abbiamo assistito a un inno al calcio". L’allenatore ha analizzato la sfida dal punto di vista tattico: "Dzeko in alcuni momenti si è dovuto abbassare per merito degli avversari, la Lazio è stata brava a crearci problemi sulla fascia sinistra e Edin è rimasto un po’ isolato".

L’imprevisto di Zappacosta

Nei piani iniziali di Fonseca, Zappacosta sarebbe dovuto partire dal primo minuto con Florenzi spostato in avanti sulla trequarti. Ma l'ex calciatore di Torino e Chelsea è stato fermato da un infortunio muscolare nel riscaldamento. "Il problema che ha avuto Davide nel riscaldamento ci ha obbligato a modificare alcune cose. Con il pressing non siamo riusciti ad essere sempre efficaci" ha concluso l’allenatore della Roma.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche