Pepito Rossi, la carica dell'ex: la tripletta alla Juve e tanta voglia di tornare

Serie A

Non si sente un ex e gli viene “mal di testa” quando sente qualcuno che lo pensa. Giuseppe Rossi si allena in New Jersey e lavora nel suo ristorante, in attesa di una chiamata dalla Serie A. E intanto carica la sua Fiorentina che nel 2013, grazie ad una sua tripletta, stese la Juve per 4-2

FIORENTINA-JUVE LIVE

LE PROBABILI FORMAZIONI

DAL 20 SETTEMBRE DAZN1 SUL CANALE 209 DI SKY: LA GUIDA

Si allena a casa sua, nel New Yersey, in attesa di tornare in campo. Non molla Giuseppe Rossi, l’attaccante classe 1987 che non ne vuole sentire di farsi dare dell’ex… “Non sono finito- spiega a Sky Sport24- anzi, mi viene mal di testa e mi arrabbio perché ho voglia di dimostrare a questa gente che Pepito può tornare ai livelli che tutti conoscono e che vuole e può ancora giocare in Serie A.

Ha le idee chiare e, proprio per questo lavora duro, ma non solo in campo. Anche in cucina. Sì, perché in America, dove è tornato dopo aver chiuso l’esperienza con il Genoa, ha aperto anche un ristorante. Ovviamente italiano, il “Piazza 22”, il suo numero di maglia alla Fiorentina. Lì l’attaccante gioca in casa: lo chef è zio Santo che svela un piccolo segreto: “Giuseppe in cucina? E’ molto bravo ad assaggiare e mangiare. Per quello è il numero uno”.

Allora l’ex attaccate di Parma, Fiorentina e Genoa prova a darsi da fare, servendo caffè. Dolci, come il ricordo di quel Fiorentina-Juventus del 2013 quando al Franchi firmò una tripletta ribaltando il vantaggio 0-2 con cui i bianconeri avevano chiuso il primo tempo. “Tre gol davvero importanti- ricorda l’ex viola- che ci consegnarono una bella vittoria per 4-2. In quell’occasione (l’allenatore era Vincenzo Montella) vidi addirittura gente piangere. Spero che i tifosi possano di nuovo provare quel tipo di emozioni”.

See you soon.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche