Nuovo stadio San Siro, Inter e Milan presenteranno i progetti la prossima settimana

Serie A

Dopo la riunione odierna tra le due società e il Comune di Milano, sono stati stabiliti i prossimi passaggi dell'iter per l'impianto voluto dalle due società. Il direttore generale nerazzurro Antonello e il presidente rossonero Scaroni si sono dichiarati fiduciosi e ottimisti

NUOVO SAN SIRO: LA PRESENTAZIONE UFFICIALE

NUOVO SAN SIRO: COSTI E RICAVI PER INTER E MILAN

SALA: "INTER E MILAN VANNO ASCOLTATE"

SALA APRE ALLA CESSIONE DI SAN SIRO

NUOVO SAN SIRO, IL PROGETTO DI INTER E MILAN

È durato circa due ore l'incontro istituzionale a Palazzo Marino tra Milan e Inter da una parte e i capigruppo del Consiglio Comunale di Milano dall’altra, sul nuovo stadio a San Siro voluto dalle due società. La dichiarazione di pubblica utilità deve arrivare dalla Giunta, tuttavia il sindaco Sala prima di pronunciarsi, oltre a un parere tecnico, vuole anche un parere di indirizzo politico. In quest’ottica è stato organizzato un incontro nel quale i capigruppo hanno potuto vedere parte dei progetti finalisti sul nuovo stadio che stanno realizzando i due studi scelti da Milan e Inter: l’americano Populous, che ha progettato il nuovo stadio del Tottenham, e l’italiano Cmr con Sportium.Tali progetti, ancora in fase embrionale e basati sul Masterplan già presentato al sindaco, verranno svelati anche alla cittadinanza la settimana prossima, nel clima di trasparenza auspicato da Sala stesso. Sempre nella riunione con i consiglieri è stata ribadita da Milan e Inter, sulla base di uno studio, la scarsa propensione a una soluzione che preveda la ristrutturazione di San Siro. 

Antonello: "Molto soddisfatto"

Intercettato all'uscita di Palazzo Marino al termine dell'incontro, l'amministratore delegato dell'Inter Alessandro Antonello ha rilasciato delle brevi battute improntate sulla fiducia: "L'incontro è andato benissimo. Siamo molto ottimisti, anche il Milan. Stiamo lavorando compatti assieme". 

Scaroni: "I progetti la prossima settimana"

Ancor più esplicito il presidente del Milan, Paolo Scaroni, che ha confermato la possibilità di presentare pubblicamente i progetti in fase di studio: "Il nuovo stadio avrà un grande valore non solo per Milan e Inter, ma per l'intera città di Milano - ha dichiarato all'Ansa il numero uno rossonero - siamo pronti ai prossimi incontri con le commissioni e a presentare i progetti durante un evento nella prossima settimana la cui data ufficiale sarà annunciata a breve". Passi in avanti evidenti che sembrano annunciare una svolta decisiva già dai prossimi giorni. 

I più letti