Probabili formazioni di Lecce-Napoli

Serie A

Tante novità per Ancelotti nella formazione che affronterà il Lecce: problema muscolare per Manolas, nemmeno convocato. Fuori anche Allan, in avanti spazio a Milik e Llorente. Liverani, invece, conferma l'undici che ha vinto a Torino

LIVE: LECCE-NAPOLI - BOLOGNA-ROMA - SAMP-TORINO

DAL 20 SETTEMBRE DAZN1 SUL CANALE 209 DI SKY: LA GUIDA

Dopo l'ottimo esordio in Champions League, il Napoli ritorna a pensare al campionato e alla sfida del Via del Mare contro il Lecce. Anche i giallorossi hanno ritrovato entusiasmo in settimana, grazie alla bella e convincente vittoria di Torino. Sarà quindi un test importante per entrambe le squadre, che vogliono raccogliere punti importanti per dare continuità ai recenti risultati positivi.

La probabile formazione del Lecce

Squadra che vince non si cambia. È questo il motto che dovrebbe seguire Fabio Liverani, dopo la bella prova di Torino. Il Lecce ha portato a casa i primi tre punti del campionato mettendo in mostra anche un buon calcio. Dovrebbe quindi esserci ancora spazio per Farias e Lapadula in avanti, con Filippo Falco a supporto. A centrocampo Tabanelli e Majer dovrebbero accompagnare Tachtsidis. In difesa spazio a Rispoli, Lucioni, Rossettini e Calderoni davanti al portiere Gabriel.

LECCE (4-3-1-2): Gabriel; Rispoli, Lucioni, Rossettini, Calderoni; Tabanelli, Tachtsidis, Majer; Falco; Lapadula, Farias. All: Liverani

La probabile formazione del Napoli

Cambierà tanto, invece, Carlo Ancelotti, anche in considerazione di alcune defezioni. La prima è quella di Manolas, il quale è stato costretto allo stop a causa di un problema muscolare. Gli stessi fastidi li ha accusati Younes, anch'egli indisponibile, così come Allan, alle prese con un attacco influenzale: i tre giocatori non sono stati convocati. A centrocampo Callejon e Fabiàn Ruiz sono in ballottaggio per un posto sulla destra, con il secondo favorito. Per il resto Ancelotti rivoluzionerà la squadra, a partire dal portiere: ci sarà infatti Ospina tra i pali al posto di Meret. In difesa spazio a Malcuit, Koulibaly, Maksimovic e Ghoulam. A centrocampo ci saranno Elmas e Zielinski al centro, con Insigne che partirà dalla sinistra. In avanti attacco pesante con Arkadiusz Milik e Fernando Llorente. Lozano, in ogni caso, rimane un'ipotesi razionale.

NAPOLI (4-4-2): Ospina; Malcuit, Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam; Fabian Ruiz, Zielinski, Elmas, Insigne; Milik, Llorente. All: Ancelotti

I più letti