Sassuolo-Spal 3-0, gol e highlights: doppio Caputo e Duncan, show dei neroverdi

Grande prestazione del Sassuolo contro la Spal: padroni di casa in vantaggio nel primo tempo grazie alla doppietta di Caputo con gli assist di Defrel e Berardi (di petto), poi a inizio ripresa il tris di Duncan. La squadra di De Zerbi ha già realizzato 10 reti in questo campionato (Berardi capocannoniere con 5 gol, Caputo è salito a quota 3)

LAZIO-PARMA LIVE

LIVE: LECCE-NAPOLI - BOLOGNA-ROMA - SAMP-TORINO

DAZN1 SUL CANALE 209 DI SKY: LA GUIDA

LE NEWS DI SKY SPORT SU WHATSAPP

SASSUOLO-SPAL 3-0

26' Caputo, 45+2' Caputo, 46' Duncan

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Toljan, Chiriches, Ferrari, Peluso; Traoré (62' Magnanelli), Obiang, Duncan; Berardi, Defrel (78' Boga), Caputo (71' Locatelli). All: De Zerbi

SPAL (3-5-2): Berisha; Cionek, Vicari, Tomovic (76' Felipe); Strefezza, Murgia, Missiroli, Kurtic, D'Alessandro (25' Sala); Di Francesco (65' Floccari), Petagna. All: Semplici

1 nuovo post
FINISCE QUI: IL SASSUOLO TRAVOLGE LA SPAL 3-0
- di Redazione Sky Sport24

Sontuosa partita di Berardi anche in fase di ripiegamento. Prova di grande maturità del numero 25 neroverde

- di Redazione Sky Sport24
98' - La Spal prova a chiudere in attacco con la conclusione di Strefezza deviata in angolo
- di Redazione Sky Sport24
   center no-repeat #999999;cursor:pointer;top:-8px; border-radius: 2px;">↵
È FUORIGIOCO, ANNULLATO IL GOL DI MURGIA. Si giocherà fino al minuto numero 100
- di Redazione Sky Sport24

Saranno sei minuti di recupero da quando si ricomincerà a giocare

- di Redazione Sky Sport24

Rumoreggia il pubblico di Reggio Emilia, sono già diversi minuti che il controllo VAR è in corso

- di Redazione Sky Sport24
Intanto sono stati segnalati 5 minuti di recupero, ma potrebbero facilmente diventare di più visto il ritardo del VAR nel dare la sua decisione
- di Redazione Sky Sport24
88' - GOL ANNULLATO ALLA SPAL PER FUORIGIOCO. Murgia trova la deviazione giusta in mezzo all'area, ma prima viene ravvisata una posizione irregolare di Kurtic nella combinazione sulla sinistra con Petagna che ha portato al cross. In corso il controllo VAR
- di Redazione Sky Sport24
86' - Calcio di punizione per la Spal da ottima posizione dopo un fallo di mano di Magnanelli: palla deviata in angolo dalla barriera sulla conclusione di Murgia
- di Redazione Sky Sport24
85' - Grande "scavino" di Floccari per superare Magnanelli, Berardi però lo chiude in area
- di Redazione Sky Sport24
81' - Strefezza mette in mezzo da posizione favorevole, ma nessuno si fa trovare pronto sul suo suggerimento
- di Redazione Sky Sport24
Cambio!
78' - Ultimo cambio per De Zerbi: fuori Defrel, dentro Boga
- di Redazione Sky Sport24
Cambio!
76' - Cambio per la Spal per motivi fisici: esce Tomovic acciaccato, al suo posto Felipe
- di Redazione Sky Sport24
75' - Gran botta di Magnanelli dal limite dell'area, palla alta
- di Redazione Sky Sport24
70' - Conclusione di controbalzo di Petagna dal limite dell'area, Consigli blocca facilmente
- di Redazione Sky Sport24
68' - Ora ritmi decisamente più blandi in campo, complice il risultato
- di Redazione Sky Sport24
Cambio!
65' - Esce Di Francesco, entra Sergio Floccari
- di Redazione Sky Sport24
64' - MIRACOLO DI CONSIGLI SU MURGIA! Grande azione della Spal: scambio Petagna-Di Francesco, il centravanti di testa fa sponda per Murgia che da pochi passi però trova le mani di Consigli
- di Redazione Sky Sport24
Cambio!
62' - Cambio generazionale per il Sassuolo: esce il 2000 Traoré ed entra il veterano Magnanelli
- di Redazione Sky Sport24

Una vittoria di autorità, qualità e bel gioco. Il Sassuolo travolge la Spal con un perentorio 3-0, sfruttando la vena realizzativa di Ciccio Caputo (due gol con i primi due tiri in porta) e il tris di Alfred Duncan ribadendo in rete una percussione di Domenico Berardi. Proprio il capitano neroverde si è reso protagonista di una prestazione eccellente, impreziosita dall’assist di petto per lo splendido secondo gol della squadra di De Zerbi, mentre il primo era stato ispirato da Defrel liberato in campo aperto da Traoré. Il Sassuolo – in attesa delle altre gare di giornata – ha temporaneamente il miglior attacco della Serie A (10 gol segnati), il capocannoniere (Berardi con 5 gol) e il vice-capocannoniere (Caputo con 3, in coabitazione con altri giocatori). Una macchina da gol e spettacolo che ha approfittato di una Spal bloccatasi dopo lo svantaggio, complice anche l’infortunio di D’Alessandro – uscito a metà primo tempo per un infortunio al ginocchio. Il Sassuolo si porta ora a 6 punti in classifica dopo quattro giornate, mentre gli estensi rimangono fermi ai 3 conquistati settimana scorsa contro la Lazio.

I più letti