Brescia-Juve, Sarri: "Higuain non ha fratture, affaticamento per Ronaldo"

Maurizio Sarri parla in conferenza stampa alla vigilia della sfida al Brescia, che potrebbe vedere il debutto di Mario Balotelli: "Squadra pericolosa e Mario può darle una botta di entusiasmo. Ronaldo ha un piccolo problema all'adduttore. Higuain non ha fratture al naso". CR7 non convocato, mentre El Pipita c'è. Brescia-Juventus sarà visibile sul canale satellitare DAZN1

LE PROBABILI FORMAZIONI

DAZN1 SUL CANALE 209 DI SKY: LA GUIDA

GLI HIGHLIGHTS DI JUVE-VERONA

1 nuovo post
Fine della conferenza stampa di Maurizio Sarri
- di ninocr
Dopo quattro giornate l'Inter è capolista, la Juve seconda e il Napoli ha rischiato di completare un'incredibile rimonta allo Stadium: come sono le avversarie di questa Serie A?
 
Ho studiato solo le squadre che abbiamo affrontato, del resto non ho visto niente. Ieri ho studiato il Brescia fino alle dieci di sera, non ho visto partite non collegate a noi. Il quadro generale non ce l'ho ancora, ma che quest'anno fosse più difficile era opinione condivisa da tutti e sarà così. Il livello del calcio italiano si è alzato? Anche su questo bisogna aspettare: nelle prime sette-otto partite tutte provano a proporre calcio, poi la situazione cambia. Era così anche qualche anno fa. Vediamo se questa tendenza a giocare di più da parte di tutti sarà duratura.
- di ninocr
E' più difficile per Sarri entrare nel mondo Juve o per la squadra entrare nel mondo di Sarri?
 
Il mondo Juve non ha niente di particolare e differente da altri tipi di realtà. Questi mondi sono fatti da persone, non c'è un diktat dal cielo. Io mi sto trovando benissimo con le persone con cui lavoro qui alla Juventus, non ci trovo niente di particolare. Anzi, mi hanno aiutato a entrare ancora meglio in questo club: qui c'è un alto livello di organizzazione. E la necessità di fare risultati c'è anche in altri ambienti, come al Chelsea. Poi c'è l'aspetto tecnico, capire le caratteristiche di tutti i giocatori. Tutti hanno alcune qualità palesi, altre invece si riconoscono lavorandoci giorno dopo giorno. Questo è l'adattamento: permettere ai giocatori di esprimersi al meglio mantenendo l'equilibrio di squadra. Poi ci vuole tempo, non è un videogioco: un modo di giocare è un modo di pensare.
- di ninocr
Oltre a Ronaldo, c'è qualche altro giocatore di cui Maurizio Sarri si è accorto di non poter fare a meno?
 
Ci sono tanti momenti nell'arco di una stagione. In questa fase è diventato importantissimo per noi Matuidi per motivi tattici. Stava diventando importante anche Douglas Costa, poi purtroppo è arrivato l'infortunio. Mentre invece mentalmente ci sta mancando tanto Giorgio Chiellini. Però per esperienza vi dico che le cose possono cambiare: spesso nell'arco di un stagione arriva il momento in cui l'indispensabile diventa un altro.
- di ninocr
Subito dopo il suo ingresso contro il Verona, Higuain ha subito un duro colpo al naso che gli ha fatto perdere molto sangue. Come sono le sue condizioni oggi?
 
Non sono state riscontrate fratture, quindi penso che Gonzalo sia a disposizione. La grande difficoltà che ha avuto in partita è stata la fatica a respirare per il tamponamento, ma è stata scongiurata la frattura.
 
 
- di ninocr
Chi è incaricato a battere le punizioni in questa Juve?
 
Ci sono delle indicazioni. Le punizioni di destro vanno a Pjanic e Ronaldo. Mentre per quelle di sinistro, dipende da chi c'è in campo: i primi nomi sono Dybala o Bernardeschi. Anche per i rigori si indica chi è l'incaricato principale e chi l'alternativa. Poi ci sono momenti della partita in cui magari il prescelto non è nella condizione, e quindi è giusto che ci sia un'altra opzione. Ne abbiamo un paio per ogni situazione.
- di ninocr
A che punto è arrivato l'apprendimento della nuova gestione?
 
E' qualcosa di reciproco. Io devo capire cosa posso dare alla squadra, e la squadra deve capire quello che chiedo. Stiamo lavorando, io spero di adattarmi il prima possibile. Ma come ho sempre detto, l'adattamento di una squadra ai principi dell'allenatore è sempre molto soggettivo.
- di ninocr
Ronaldo e Bonucci finora hanno giocato sempre: qualcuno potrebbe riposare?
 

Valuterò i cambi. Ronaldo ieri aveva un piccolo problema all'adduttore ed è normale: cercherò di capire per chi è indispensabile il riposo.

- di ninocr
Il Brescia è partito benissimo, senza la rocambolesca sconfitta con il Bologna sarebbe tra le big: che impressione ti ha fatto?
 
Si vede che c'è tanto lavoro dietro da parte di Corini. E' una quadra organizzata che esprime un calcio piacevole. In questo momento è pericolosa, una neopromossa in condizione e l'esordio di Balotelli può dare una botta di entusiasmo all'ambiente. Sarà una partita insidiosa: affrontare queste squadre, che sono molto in salute, in questo momento è pericoloso per noi e per tutti.
 
- di ninocr
Dopo i cambi di formazione visti contro il Verona, domani si tornerà alla solita Juventus?
 

Voglio tutti i dati dai preparatori e dallo staff per decidere con lucidità. Inutile rischiare di avere infortuni adesso. E' importante avere continuità, ma c'è bisogno di fare anche altre valutazioni. Sette-otto giocatori che non erano in campo sabato, ieri si sono allenati bene, quindi ne va tenuto conto.

- di ninocr
Inizia la conferenza stampa di Maurizio Sarri
- di ninocr

La Juventus fa visita al Brescia nella quinta giornata della Serie A: le parole di Maurizio Sarri alla vigilia del match

I campioni d'Italia sabato hanno vinto per 2-1 in rimonta contro il Verona grazie ai gol di Ramsey e Cristiano Ronaldo dopo lo svantaggio firmato da Miguel Veloso

Il Brescia invece ha colto un importante successo sul campo dell'Udinese grazie al gol nel secondo tempo di Romulo (ex della sfida ai bianconeri)

- di daniele.caiola

Grande attesa per il possibile debutto di Mario Balotelli, che ha scontato la squalifica di quattro giornate rimediata in Francia nella sua esperienza al Marsiglia

- di daniele.caiola

Il calcio di inizio è previsto per le ore 21: la partita sarà visibile sul canale satellitare DAZN1 (209 del telecomando di Sky). È possibile attivare la nuova offerta Sky-DAZN solo online sul sito sky.it/faidate o su App Sky Fai da te

- di daniele.caiola

L'arbitro scelto per la sfida è Pasqua di Tivoli, assistito da Bindoni e Santori con Marini quarto uomo. Al Var ci sarà Giacomelli di Trieste assistito da Galetto

- di daniele.caiola

In classifica i bianconeri hanno 10 punti, frutto di tre vittorie e un pareggio (7 gol fatti, 4 subiti). Due successi e due ko invece per il Brescia a quota sei, che ha sorpreso la Serie A in questo avvio di campionato ma deve ancora trovare i primi punti al Rigamonti.

- di daniele.caiola

Brescia-Juventus: statistiche e curiosità
Il bilancio in Serie A è nettamente a favore della Juventus, con vittorie, 10 pareggi e sconfitte sul campo del Brescia. Un dato che lievita a 26 affermazioni bianconere e 15 pareggi, senza ulteriori passi falsi, considerando anche le partite giocate a Torino.

- di daniele.caiola

Ma quello degli ultimi cinque precedenti al Rigamonti è un quadro diverso: due vittorie per parte e la Juve che non si prende i tre punti dal lontano 12 settembre 2004 (0-3 nella prima giornata di Serie A con reti di Nedved, Trezeguet e Ibrahimovic)

- di daniele.caiola

L'ultimo successo del Brescia risale a tre anni più tardi: una tripletta di Serafini travolse i bianconeri (in gol solo Del Piero) nel loro unico anno di Serie B.

- di daniele.caiola

È invece del novembre 2010 l'ultimo precedente assoluto (1-1, con botta e risposta Quagliarella-Diamanti nella ripresa), all'interno di una stagione negativa per entrambe le formazioni (la Juventus chiuderà al settimo posto, il Brescia al penultimo). 

- di daniele.caiola

I più letti