Inter-Lazio, tutto quello che c'è da sapere

Serie A

Squadre in campo mercoledì 25 settembre alle 21 a San Siro, con l'Inter a caccia del 5° successo in altrettante sfide in questo avvio di campionato. Dall'altra parte la Lazio, reduce dalla vittoria contro il Parma e le polemiche tra Immobile e Inzaghi dopo una sostituzione non gradita all'attaccante. Diretta su Sky Sport Uno e Sky Calcio 2 (canale 252)

INTER-LAZIO LIVE

DAZN1 SUL CANALE 209 DI SKY: LA GUIDA

Quando e a che ora si gioca Inter-Lazio?

La partita tra Inter e Lazio si giocherà mercoledì 25 settembre alle ore 21.00 – una delle sfide più interessanti in un turno infrasettimanale che promette spettacolo.

Dove è possibile guardare Inter-Lazio?

Inter-Lazio è un’esclusiva Sky Sport. La partita sarà in diretta dalle 21.00 su Sky Sport Uno e su Sky Calcio 252 - disponibile anche in 4K HDR per i clienti Sky Q. Telecronaca di Fabio Caressa e Beppe Bergoni, a bordocampo Andrea Paventi e Matteo Petrucci. Per Diretta Gol telecronaca di Andrea Marinozzi

Quanti sono i precedenti tra le due squadre?

Sono 152 i precedenti tra Inter e Lazio, conclusi con 63 vittorie dell’Inter, 53 pareggi e 36 successi raccolti dalla Lazio. Una supremazia nerazzurra ancora più evidente se si restringe il campo alle 76 gare di San Siro: 41 vittorie Inter, 25 pareggi e 10 sconfitte per la squadra di Milano. Una sfida che negli ultimi anni è finita raramente in parità: negli ultimi 22 incroci, 12 volte ha avuto la meglio l’Inter e otto i biancocelesti. La Lazio ha vinto tre delle ultime sette trasferte a San Siro contro l’Inter – lo stesso numero di successi raccolti nelle precedenti 44 sfide.

Il momento di forma dell’Inter

Reduce da quattro successi in fila, la squadra di Conte ha dimostrato da subito di aver assimilato al meglio le richieste dell’allenatore pugliese. L’Inter ha subito soltanto un gol in questo avvio di Serie A, confermandosi difficile da colpire soprattutto in casa: i nerazzurri non incassano più di un gol in un match di Serie A in casa da agosto 2018, in quell’occasione contro il Torino (20 partite e sole otto reti subite in totale). In cinque delle ultime sette stagioni, l’Inter ha chiuso le prime quattro partite di A con appena un gol subito. Anche in questo avvio la difesa nerazzurra è la migliore del campionato.

Il momento di forma della Lazio

La squadra biancoceleste ha vinto solamente una volta nelle ultime otto trasferte in Lombardia in Serie A, dopo aver ottenuto due successi nelle precedenti tre occasioni. La Lazio ha conquistato un successo nelle prime due trasferte, perdendo l’altra: dal 2016/17 la squadra di Inzaghi ha sempre ottenuto almeno quattro punti nelle prime tre sfide esterne in Serie A.

Quali giocatori possono essere protagonisti?

A una sola lunghezza dalle 300 presenze in tutte le competizioni con la maglia dell’Inter, Samir Handanovic è il portiere con la più alta percentuale di parate in questo avvio di campionato (89%). La difesa nerazzurra in questo inizio di stagione ha fatto la differenza tanto quanto le giocate a centrocampo dei vari Sensi, Barella e del recuperato Brozovic, mentre in attacco Lukaku ha iniziato sin da subito a trovare il fondo della rete. Il grande ex del match è Stefan de Vrij – che ha giocato le prime 95 partite in Serie A con la maglia della Lazio, realizzando otto gol tutti sotto la guida di Simone Inzaghi. A guidare i biancocelesti ci penserà ancora una volta Ciro Immobile, che ha chiesto scusa al suo allenatore e ai tifosi dopo la polemica sostituzione contro il Parma. Il modo migliore per ritrovare la serenità potrebbe essere un gol che permetterebbe all’attaccante della Lazio di battere l’ennesimo record: l’Inter infatti, tra tutte le squadre contro cui ha giocato almeno tre volte in maglia biancoceleste, è l’unica contro cui non ha ancora segnato in Serie A.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche