Milan, con la Fiorentina il 4 ko nelle prime 6: era successo 81 anni fa

Serie A

L'allenatore del Milan ha cominciato negativamente la stagione: è diventato il secondo di sempre a subire 4 sconfitte nelle prime 6 partite sulla panchina rossonera. Per vedere un Milan sconfitto 4 volte nelle prime 6 di campionato, invece, bisogna tornare indietro alla stagione 1938/39. E contro la Fiorentina il pubblico ha "abbandonato" la squadra a 25 minuti dal termine

MILAN-FIORENTINA 1-3, GOL E HIGHLIGHTS

GIAMPAOLO: "VADO AVANTI CON LE MIE IDEE"

MONTELLA: "GRAN VITTORIA, RIBERY DECISIVO"

RIBERY, GOL E STANDING OVATION A SAN SIRO

La curva del Milan se ne va mentre Giampaolo, impietrito, assiste agli ultimi istanti della partita. È l'istantanea perfetta per raccontare il periodo difficile e lo stato d'animo attuale. La Fiorentina passa 3-1 a San Siro e per il Milan è la terza sconfitta consecutiva. L'abbandono del popolo rossonero è solo l'ultima parte di un racconto cominciato con la contestazione del pubblico alla lettura delle formazioni, con Giampaolo, Biglia e Rodriguez i più fischiati. Le critiche iniziali proseguono al termine del primo tempo, con i rossoneri che vanno all'intervallo in svantaggio per il rigore di Pulgar. La debacle della seconda frazione di gioco non può far altro che innalzare il malumore dei 50 mila presenti a San Siro, molti dei quali decidono di lasciare lo stadio con largo anticipo, subito dopo il 2-0 di Castrovilli. Chi resta apprezza le magie di Ribery e Leao che fissano il risultato sul 3-1.

I numeri di Giampaolo

Se contro il Torino la squadra aveva ben giocato per almeno tre quarti di gara, contro la Fiorentina i rossoneri non riproducono lo stesso livello di prestazione. Il gioco arranca e i numeri iniziano a essere davvero negativi per Giampaolo: l'ex Samp, infatti, è diventato il secondo allenatore nella storia del Milan a perdere quattro delle prime sei partite sulla panchina rossonera in campionato, dopo Italo Galbiati nel 1982. Sono passati addirittura 81 anni, invece, dall'ultima volta che il club di Milanello è uscito sconfitto quattro volte nei primi sei turni: era il 1938-39 e i rossoneri chiusero al nono posto. In precedenza era accaduto solo nel 1930/31. La squadra di Giampaolo non riesce più a garantire solidità difensiva (7 i gol incassati nelle ultime 3 giornate) e fatica tremendamente in attacco. Leao realizza il 4° centro stagionale del Milan - di cui la metà su rigore -, meglio solo dell'Udinese in questo campionato. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche