Milan, Reina: "La squadra è con Giampaolo, in campo daremo l’anima"

Serie A

Il portiere spagnolo del Milan ha parlato del momento complicato che sta attraversando la squadra, intervistato da Sky Sport: "Dobbiamo lasciare tutto ciò che abbiamo sul campo e onorare la maglia che indossiamo"

LE PROBABILI FORMAZIONI DELLA 7^ GIORNATA

MARIANI ARBITRERA' GENOA-MILAN

DAZN1 SUL CANALE 209 DI SKY: LA GUIDA

Il Milan sta vivendo un momento critico. Quattro sconfitte nelle ultime sei, di cui tre consecutive, hanno come conseguenza il mettere in discussione il lavoro svolto finora dalla squadra e da Marco Giampaolo. Pepe Reina, intervistato da Sky Sport, ha parlato di questo periodo complicato: "Abbiamo grandi giocatori, ma questo ce lo dirà il percorso, non dobbiamo metterci in testa di arrivare a un certo obiettivo. Dobbiamo migliorarci come squadra e come gruppo, far crescere i tanti valori che abbiamo e gli elementi più giovani, affinché trovino una certa regolarità nel loro gioco e nel rendimento e poi faremo i conti. Inutile mettersi una pressione addosso che adesso non servirebbe a nulla". Ciò che è certo è che la rosa segue l’allenatore, nonostante la crisi di risultati: "Sono sicuro che la squadra sostiene l'allenatore, senza dubbio. Questa è la cosa più importante: essere un gruppo, al di là dell'ego di ognuno c'è la maglia del Milan. La rappresentiamo e dobbiamo onorarla ogni partita, la grinta e la sana cattiveria agonistica non ci deve mai mancare".

Lasciare l’anima in campo

I risultati possono non arrivare, ma per Reina l’importante è lasciare tutto ciò che si ha in campo. "Nel mondo del calcio si può vincere, pareggiare o perdere, ma ciò che non ci deve mai mancare è l'anima, il cuore. Una grinta per novanta minuti che alla fine della partita ci deve far sentire vuoti, quella è l'unica cosa che non ci possiamo mai recriminare perché significa che abbiamo fatto tutto il possibile. Quando metti il 100% non ti si può recriminare nulla. Poi nel mondo del calcio il risultato conta parecchio, però per noi la base fondamentale deve essere svuotarci in campo" ha concluso il portiere spagnolo. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche