Roma-Cagliari 1-1: gol e highlights. A Joao Pedro risponde un autogol di Ceppitelli

Dopo il successo contro il Lecce passo indietro della squadra di Fonseca che non riesce a battere il Cagliari in una partita spigolosa e con poche occasioni da gol. Dopo un primo tempo con il vantaggio di Joao Pedro su rigore e l'autogol di Ceppitelli, la Roma va vicina al vantaggio nella ripresa ma si vede annullare un gol per un fallo di Kalinic su Pisacane. Nel finale espulso Fonseca per proteste

FONSECA ESPULSO A FINE GARA. VIDEO

PETRACHI: "ARBITRO INDISPONENTE, PARTITA FALSATA"

Roma-Cagliari 1-1

27' rig. Joao Pedro (C), 31' aut. Ceppitelli (R)

Roma (4-2-3-1): Pau Lopez; Spinazzola, Mancini, Smalling, Kolarov; Cristante, Diawara (30' Antonucci, dal 75' Kalinic); Kluivert, Veretout, Zaniolo; Dzeko. Allenatore: Fonseca

Cagliari (4-3-1-2): Olsen; Cacciatore, Pisacane, Ceppitelli, Pellegrini (82' Pellegrini); Nandez, Cigarini, Rog; Nainggolan (75' Ionita); Joao Pedro, Simeone (59' Castro). Allenatore: Maran

Ammoniti: Ceppitelli, Cigarini, Simeone, Kolarov, Pellegrini
Espulso: Fonseca per proteste a fine partita

1 nuovo post
Lo zigomo gonfio di Edin Dzeko, si teme una frattura per il Bosniaco
 
- di daniele.caiola
Intanto da Villa Stuart arrivano aggiornamenti su Diawara e Dzeko. Per il gambiano dovrebbe trattarsi della rottura del menisco del ginocchio sinistro, mentre Dzeko dovrebbe aver riportato la frattura dello zigomo destro
- di daniele.caiola
Pallotta su twitter contro l'arbitraggio di Massa: "Non so che partita ho visto io rispetto a quella che ha visto l'arbitro. Incredibile ancora una volta"
- di daniele.caiola
Petrachi a Sky Sport: “Siamo molto ma molto amareggiati perché non è da questa settimana che riceviamo dei torti, questo è un dato di fatto. Alla Roma manca più di un rigore, lo dico per onor di cronaca perché sennò sembriamo tutti matti a pensare che qualcosa ci sta andando storto con gli arbitri. A Bologna mano piena di Denswil e niente Var, a Lecce uguale. Oggi l’atteggiamento dell’arbitro è stato indisponente sin dal primo minuto, ha creato nervosismo all’interno di una partita che era assolutamente tranquilla. Poi le decisioni sul rigore per il Cagliari e quello dell’episodio del gol finale poi sono evidenti, mi dispiace per Maran che deve per forza dire che il gol era da annullare. Kalinic ha preso il tempo al difensore, non l’ha spinto, non si può annullare un gol del genere per un semplice tocco: il calcio è un gioco maschio. E’ talmente oggettivo il fatto che ci sia stato un contatto ma che sia stato un contatto leggerissimo che non ha mandato per terra il giocatore del Cagliari. . In Inghilterra si sarebbero messi a ridere per un fallo del genere. E’ veramente assurdo e per di più non è nemmeno andato a vedere il VAR. Contro di noi vanno a vedere tutto, a nostro favore mai. C’è qualcosa che mi sfugge, c’è qualcosa che sta penalizzando la Roma e siamo mortificati di questo”
- di daniele.caiola
Petrachi nel post partita a Sky Sport: "L'atteggiamento dell'arbitro è stato indisponente dall'inizio della partita e ha creato nervosismo in una partita che era assolutamente tranquilla"
- di daniele.caiola
Finisce dunque tra le polemiche la partita dell'Olimpico tra Roma e Cagliari, terminata 1-1 con i gol di Joao Pedro su rigore e l'autorete di Ceppitelli nel primo tempo. Colpa soprattutto di una formazione giallorossa certamente condizionata dai tanti infortuni ma decisamente svogliata nel primo tempo e per merito di un Cagliari sempre ben organizzato e capace di rispondere, almeno nei primi 45 minuti, agli attacchi dei giallorossi. Nella ripresa la squadra di Fonseca è entrata in campo con una maggiore determinazione, ha chiuso il Cagliari nella propria metà campo ma non ha mai dato l'impressione di avere i mezzi per sfondare e per fare veramente male alla difesa avversaria. Zaniolo e Antonucci (entrato nel primo tempo per Diawara - si teme anche per lui la rottura del crociato) tra i più pericolosi insieme a Dzeko, ma Olsen, ex della gara, è sempre stato bravo a farsi trovare pronto soprattutto sulla conclusione a 20 minuti dalla fine del numero 22 giallorosso, la migliore occasione per i padroni di casa. Che poi il gol l'avevano anche trovato con Kalinic a un minuto dal 90esimo, ma Massa annulla per una spinta del croato (apparsa netta) senza andare a consultare il Var, con tanto di finale polemico ed espulsione di Fonseca
- di daniele.caiola
Espulso!
Nel concitato finale Massa ha espulso l'allenatore della Roma Paulo Fonseca, che ha affontato a muso duro l'arbitro subito dopo il fischio finale in mezzo al campo. Fonseca era arrabbiatissimo con Massa per la decisione di non andare a rivedere al Var l'azione che aveva portato al secondo gol della Roma di Kalinic (per la verità nettamente falloso): il portoghese si è diretto in mezzo al campo, ha protestato con Massa che l'ha prima ammonito e poi espulso per le reiterate proteste. Espulso anche un altro componente della panchina della Roma (il preparatore atletico Nuno Romano) che si è diretto verso il direttore di gara applaudendo ironicamente e ripetutamente l'operato della squadra arbitrale
- di daniele.caiola
TRIPLICE FISCHIO DI MASSA, ROMA-CAGLIARI FINISCE 1-1
- di daniele.caiola
101' - Ultimissima occasione per la Roma da angolo. La trova Kalinic di testa che manda alto da pochi passi dopo una sponda aerea
- di daniele.caiola
96' - Si riprende sull'1-1, si giocherà per ancora 5 minuti
- di daniele.caiola
Pisacane è ancora per terra, sta lasciando il campo in barella con un collare
- di daniele.caiola
Nel frattempo erano stati assegnati 5 minuti di recupero, ma il gioco è fermo almeno dal 90'
- di daniele.caiola
Pisacane è ancora fermo a terra, Massa e gli assistenti non hanno convalidato il gol
- di daniele.caiola

La dinamica, tutta da verificare, del gol della Roma: Kalinic si inserisce sulla sponda di Dzeko ma viene anticipato da Pisacane che si frappone tra il croato e il portiere Olsen. Kalinic mette le mani su Pisacane che va a sbattere contro Olsen, ricevendo una gran botta in testa e lasciando la porta spalancata per il gol di Kalinic

- di daniele.caiola
Gol!
GOL DELLA ROMA, HA SEGNATO KALINIC. MA MASSA ASPETTA PER UN CHECK COL VAR
- di daniele.caiola
85' - Altra grande occasione per la Roma con Dzeko. Il bosniaco, ottimamente servito da Zaniolo, svetta di testa sul secondo palo ma alza di pochissimo la mira. Nell'occasione, l'attaccante della Roma sembra aver avuto la peggio per un colpo ricevuto sulla tempia destra, ma resta comunque in campo
- di daniele.caiola
83' - Super occasione per Zaniolo, questa volta molto bravo a difendere recuperare e difendere palla in mezzo all'area e deviare verso la porta del Cagliari con la punta del piede destro. Grande parata di Olsen a terra
- di daniele.caiola

I più letti