Sampdoria-Di Francesco, accordo per la risoluzione del contratto

Serie A

La società blucerchiata e l'allenatore hanno trovato l'accordo per la risoluzione del contratto triennale firmato in estate, finisce così l'avventura di Di Francesco a Genova. La Samp valuta Iachini ma tra i profili papabili c'è anche quello di Gianni De Biasi, il cui vice sarebbe Bellucci

INCONTRO POSITIVO CON DE BIASI

SAMPDORIA, VIA DI FRANCESCO

DAZN1 SUL CANALE 209 DI SKY: LA GUIDA

È durata appena sette giornate l'avventura di Eusebio Di Francesco sulla panchina della Sampdoria. L'ex allenatore della Roma è stato esonerato dalla società blucerchiata, che ha deciso di cambiare dopo un inizio di stagione deludente con appena tre punti raccolti e ben sei sconfitte in sette partite. Le parti hanno trovato l'accordo per la risoluzione del contratto triennale che era stato siglato in estate, Eusebio Di Francesco ha ricevuto un'annualità di stipendi e ha chiuso così il suo rapporto con la Sampdoria.

Iachini e De Biasi per la successione

La società del presidente Massimo Ferrero è ora alla ricerca di un sostituto, per ripartire e provare a risalire dall'ultima posizione in classifica. Il primo nome sulla lista della Sampdoria è sempre quello di Stefano Pioli, che però continua a temporeggiare. L'ex allenatore della Fiorentina attende l'evolversi della situazione Milan (c'è stato il sì di Spalletti, ma è mancato l'accordo con l'Inter sulla buonuscita per liberarsi) e nel frattempo sembra più orientato ad accettare eventualmente il Genoa, altra società in procinto di cambiare dopo il deludente inizio di stagione con Andreazzoli. La Sampdoria sta provando a convincere Pioli, ma nel frattempo ha pronta l'alternativa rappresentata da Beppe Iachini. Tra i nomi valutati c'è anche quello di Gianni De Biasi.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche