Probabili formazioni di Milan-Lecce: gioca Leao, fuori Piatek

Serie A
©Getty

Esordio per Stefano Pioli sulla panchina rossonera. Di fronte c'è il Lecce. In casa Milan rilancio in vista per Paquetà, in attacco ecco Leao dall'inizio con Piatek in panchina. Liverani si affida alla coppia Babacar-Falco in attacco. Diretta domenica 20 ottobre alle 20.45 su Sky Sport Serie A

MILAN-LECCE LIVE

Stefano Pioli fa il suo esordio sulla panchina del Milan nel posticipo domenicale dell'8^ giornata. Nella notte di San Siro arriva il Lecce, che in 30 precedenti in casa dei rossoneri ha ottenuto appena due vittorie. La squadra di Liverani ha però conquistato i sei punti in classifica tutti in trasferta, mentre il Milan ha perso le ultime due partite casalinghe e deve cambiare marcia dopo i 9 punti ottenuti nelle prime sette giornate di campionato. Tutte le probabili di A.

Milan, due novità: niente ritiro e Leao dal 1'

Il primo taglio con il passato di Pioli ha rappresentato l'abolizione del ritiro pre partita. Cena al sabato tutti insieme e facoltà di tornare a casa dalle famiglie per poi ripresentarsi la mattina a colazione: questa la concessione riservata ai giocatori rossoneri. In campo, rispetto alla partita vinta prima della sosta sul campo del Genoa, il nuovo allenatore dovrebbe schierare i suoi con un 4-3-3 che in fase offensiva potrebbe trasformarsi in un 4-2-3-1. Ci sarà Conti in difesa per lo squalificato Calabria, con il rientro di Musacchio accanto a Romagnoli e la conferma di Theo Hernandez a sinistra. A centrocampo Paquetà è in rampa di rilancio accanto a Kessie e Biglia, con inversione delle mezzali. Novità nel tridente: l'impiego di Suso pare scontato ma al centro dell'attacco ci sarà con tutta probabilità Leao con Calhanoglu, favorito su Rebic, come terzo attaccante. Nell'elenco dei convocati non compare Bonaventura (risentimento muscolare ai flessori della coscia sinistra, lunedì farà nuovi controlli), escluso dalla lista anche Caldara. Tra i centrocampisti convocati c'è il giovane Brescianini (classe 2000).

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Conti, Musacchio, Romagnoli, Hernandez; Paquetà, Biglia, Kessie; Suso, Leao, Calhanoglu. All. Pioli

Lecce, Liverani rilancia Babacar

Da Bergamo, dove è arrivato lo 0-3 contro l'Atalanta prima della sosta, a Milano. Seconda trasferta consecutiva per il Lecce, che si presenta a San Siro con il 4-3-1-2 che è stato il marchio di fabbrica dei giallorossi di Fabio Liverani in questo avvio di stagione. In attacco torna titolare Babacar al posto di La Mantia, con Falco e Mancosu a sostegno. Rientra a centrocampo Tabanelli, avvantaggiato su Tachtsidis per affiancare Majer e Petriccione. In difesa Calderoni si fa preferire a Dell'Orco a sinistra, con Rispoli, Rossettini e Lucioni davanti a Gabriel. Il portiere brasiliano ha giocato la sua prima partita in Serie A proprio con la maglia del Milan nell'ottobre 2013 contro l'Udinese (vittoria per 1-0).

LECCE (4-3-1-2): Gabriel: Rispoli, Rossettini, Lucioni, Calderoni; Majer, Petriccione, Tabanelli; Mancosu; Falco, Babacar. All. Liverani

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche