Inter, Marotta: "Lo scudetto non è un obiettivo per quest’anno"

Serie A

L’amministratore delegato dell’Inter non mette pressioni alla squadra: "Non c’è quest’anno l’obiettivo di vincere il campionato. È un anno di partenza in percorso graduale di crescita. A gennaio puntelleremo il centrocampo dove c’è rischio di defezioni"

BOLOGNA-INTER LIVE

La crescita dell’Inter, gli obiettivi e il momento della squadra: Beppe Marotta ha fatto il punto, intervistato in un’intervista rilasciata a Sky Sport. "Con Antonio Conte non mi meraviglio dei risultati, anche nelle difficoltà ne riusciamo a centrare alcuni importanti. Cerchiamo di migliorare, di aumentare la determinazione, è quello il nostro obiettivo e per il momento i risultati ci stanno dando ragione. Il percorso è migliorato a luglio nel ritiro di Lugano" ha detto l’amministratore delegato a margine di una premiazione a Reggio Calabria. Ma bisogna tenere a freno l’euforia: "Lo scudetto non è il traguardo che ci siamo posti quest’anno. Vogliamo riportare questa squadra in alto, ma il processo è graduale. È un anno di partenza, ci sono ancora degli aspetti da migliorare e certamente ci lavoreremo. Ma ci deve essere serenità, senza pressioni. La maglia dell’Inter è molto pesante, è un club ricco di successi".

Il momento dell’Inter

"Ci sono tanti appuntamenti – ha proseguito Marotta – con tanti infortuni crescono anche le preoccupazioni. L’apprensione è legittima ma affronteremo il mercato di gennaio guardando a ciò che ci sarà. Il centrocampo bisogna puntellarlo, c’è il rischio di defezioni". Il dirigente ha concluso guardando alla situazione in Champions League: "Il girone è difficile, il Borussia Dortmund è una squadra ostica, lo Slavia non fa regali e ha fatto soffrire il Barcellona. Servirà la stessa voglia dimostrata nell’ultima partita con i tedeschi e così l’obiettivo qualificazione sarà alla nostra portata".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche