Infortunio Pjanic in Bosnia-Italia, Nelle prossime ore rientra a Torino

Serie A
©Getty

Il centrocampista della Juventus sostituito per un fastidio all'adduttore al 77' di Bosnia-Italia 0-3. Poi spiega: "Credo non sia nulla di grave, mi porto avanti questo problemino da un pò di tempo. Spero di essermi fermato in tempo". Nelle prossime ore il giocatore rientrerà a Torino

Momenti di apprensione nel corso di Bosnia-Italia, partita vinta per 3-0 dagli Azzurri di Roberto Mancini, per Miralem Pjanic. Al 32' del secondo tempo il centrocampista della Juventus ha chiesto la sostituzione per un problema muscolare. Il 29enne bosniaco ha accusato un fastidio all'adduttore destro ed ha lasciato il posto a Jajalo. A fine partita è stato lo stesso Pjanic a fare chiarezza sulle sue condizioni fisiche: "Spero non si tratti di nulla di grave - le sue parole alla Rai - ho questo piccolo problemino che mi trascino da un pò e spero di essermi fermato in tempo per evitare problemi peggiori . Vedremo nei prossimi giorni come sto".  Sulla sconfitta della sua nazionale, invece, il centrocampista ha ammesso l'ottima prova dell'Italia: "Ho visto una bella Italia, sapevamo che era una grande squadra e che sarebbe stata una partita molto difficile per noi". In attesa degli esami di rito, resta da valutare la disponibilità di Pjanic per la trasferta di Bergamo contro l'Atalanta, in calendario alle 15 di sabato 23 novembre. In stagione il centrocampista classe 1990 ha già saltato una partita per un problema all'adduttore, quella della decima giornata contro il Genoa allo Stadium. Lo staff medico bianconero è in contatto con quello bosniaco. Nelle prossime ore il giocatore rientrerà a Torino.

I più letti