Torino-Fiorentina, Mazzarri: "Ora diranno che siamo tutti fenomeni. Serve equilibrio"

Serie A
©LaPresse

Le parole dell'allenatore granata dopo la vittoria sulla Fiorentina: "Mai nascosto le nostre difficoltà. Quando si perde è tutto da buttare, quando si vince invece...". Poi su Ansaldi: "Ho fiducia totale in lui, è un fuoriclasse che va pungolato"

VERONA-TORINO LIVE

Terza vittorie nelle ultime quattro, un Torino finalmente sul lato sinistro della classifica e Walter Mazzarri che rifiata con lui: "Ma dobbiamo continuare a stare con i piedi per terra", predica prudenza l'allenatore granata ai microfoni di Sky Sport al termine del 2-1 sulla Fiorentina. "Questo è un ambiente dove non c'è equilibrio: quando si perde è tutto da buttare e quando si vince diventano tutti fenomeni. Qui non ha mai nascosto nessuno che eravamo in difficoltà: forse a volte non si ascolta bene quanto viene detto", spiega Mazzarri passando poi all'analisi del match. "L'unico rammarico è che con tutte le trame del primo tempo abbiamo fatto solo un gol. Poi nella ripresa era fisiologico calare e abbiamo rischiato.. Mi sono molto arrabbiato, al gol della Fiorentina".

"Ansaldi? E' un fuoriclasse, finalmente è arrivato il gol"

L'uomo da tre punti nella giornata del Grande Torino è stato il terzino brasiliano: "Ho una fiducia talmente grande in Cristian", Mazzarri si gode il suo numero 15. "Quando sta bene fisicamente Ansaldi va pungolato. E’ un fuoriclasse, ha un tiro micidiale ma ultimamente non gli partiva mai la palla. Finalmente è riuscito a segnare".

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche