Conte, lo sfogo post Fiorentina Inter: "Serve essere rispettati per rispettare"

Serie A

Prima a Sky calcio Club, poi in conferenza stampa. Antonio Conte è tornato sulla decisione di annullare all'ultimo la conferenza alla vigilia di Fiorentina-Inter

EUROPA LEAGUE, IL SORTEGGIO DEI SEDICESIMI LIVE

"Tutto è in mano a un avvocato, è stata una scelta dell’Inter - ha detto Antonio Conte a Sky Calcio Show -. Serve essere rispettati per rispettare. Quando si deve mandare un esempio, non è che puoi fare questo sì e questo no. E’ stato sorprendente vedere che Ordine dei Giornalisti e Ussi abbiano chiesto le mie scuse. Assurdo. Secondo me, si devono vergognare”

La rabbia in conferenza stampa: "In Italia non stiamo bene"

Lo sfogo di Conte è proseguito nella conferenza stampa del Franchi: "Mi ritrovo la notizia delle minacce con pallottole senza neanche saperlo. Ma avete capito che anche noi abbiamo famiglie e figli? E sento parlare di rispetto… E qualcuno si è pure offeso! Ma stiamo bene in Italia? No, non stiamo bene…".

I più letti