Fiorentina-Roma, Fonseca: "Kluivert out. Florenzi? Con lui parlo solo di Roma"

Roma
©Getty

L'allenatore portoghese alla vigilia della gara contro la Fiorentina: "Kluivert non sta ancora bene, non voglio rischiarlo". Su Florenzi? "Ho tanti giocatori che vorrebbero andare all'Europeo, ma con lui e i suoi compagni parlo solo della Roma". Poco spazio per il mercato: "Non parlo di giocatori di altre squadre"

FIORENTINA-ROMA LIVE

"Quella di domani sarà una partita molto difficile. Loro hanno una buona squadra, con giocatori molto forti e che hanno fatto una bellissima partita contro l’Inter. Sappiamo che dovremo essere molto concentrati". Poche parole e tanta determinazione: Paulo Fonseca prepara così la trasferta sul campo della Fiorentina, gara del venerdì sera nel diciassettesimo turno di Serie A. Non c'è spazio per considerazioni di mercato nelle parole dell'allenatore della Roma, che insegue il quinto risultato utile consecutivo in campionato. Anche il ricordo del 7-1 di Coppa Italia dello scorso gennaio, quando sulla panchina giallorossa c'era Eusebio Di Francesco, non conta: "Voglia di rivincita? Non abbiamo affatto parlato di quella partita".

"Kluivert non è pronto. Florenzi? Con lui non parlo di Nazionale"

Con Smalling tornato a lavorare in gruppo ("si è allenato ieri e oggi, sta bene: è un’opzione per la partita") e Mancini nuovamente a disposizione dopo il turno di squalifica, Fonseca può sorridere in difesa. Tra le alternative in fascia per l'attacco, invece, non ci sarà Justin Kluivert, alla quarta assenza consecutiva tra campionato ed Europa League: "Non è pronto - la certezza dell'allenatore - penso che sia meglio non rischiarlo in questa partita. Dovrà aspettare ancora per il recupero completo". Discorso differente per Spinazzola: "Sta bene, è un discorso tecnico che devo valutare. Tanti giocatori vogliono il posto da titolare per non perdere l'Europeo? Io penso solo alla Roma, è la cosa più importante". Concetto che vale anche per Alessandro Florenzi: "Non abbiamo parlato con lui di Nazionale - rivela Fonseca - abbiamo parlato solo della Roma. Capisco le esigenze dei giocatori ma io devo fare il meglio per il club, solo quello". Le scelte di campo non saranno condizionate dall'eventuale assenza di Chiesa nella Fiorentina: "Faccio le mie scelte indipendentemente dagli avversari" assicura l'allenatore. Bocca cucita sul mercato: "Con Petrachi parlo tutti i giorni di tutto. Dalle possibili trattative al rendimento dei giocatori, fino alle feste che arriveranno. Petagna e Hysaj? Non voglio parlare di giocatori di altre squadre". 

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche