Le formazioni di Inter-Genoa: Esposito dal 1', gioca Bastoni

Serie A

Assenze pesanti per squalifica per entrambe le squadre: nerazzurri senza Brozovic e Lautaro Martinez, in casa Genoa manca l’ex Pandev. Conte lancia il 2002 Sebastiano Esposito dal 1', a centrocampo c'è Gagliardini. In difesa Bastoni con Skriniar e De Vrij

INTER-GENOA LIVE

A tre giorni dal successo della Juve sulla Samp, l'Inter dovrà rispondere ai bianconeri per chiudere l'anno a quota 42. Il successo sul Genoa garantirebbe a Conte la condivisione del primato in classifica con la squadra di Sarri, ma le motivazioni dei rossoblù sono altrettanto forti. La formazione di Thiago Motta, reduce dal ko nel derby, occupa la penultima posizione in classifica e vincendo a San Siro non uscirebbe dalla zona rossa ma per lo meno sorpasserebbe il Brescia. Il calcio d'inizio di Inter-Genoa è fissato alle ore 18 di sabato 21 dicembre, diretta Sky Sport Serie A.

Inter, chance dal 1' per Esposito. Gioca Bastoni

Diverse assenze per Antonio Conte in vista della sfida col Genoa. Le più pesanti arrivano per mano del Giudice Sportivo: squalificati Brozovic e Lautaro Martinez, l'XI titolare sarà dunque inedito. In attacco, considerando l’assenza dell'infortunato Sanchez, al fianco di Lukaku ci sarà Sebastiano Esposito che ha vinto il ballottaggio con Politano. Per il classe 2002 sarà la prima presenza da titolare in Serie A, dopo il debutto a partita in corso arrivato lo scorso 26 ottobre contro il Parma. A centrocampo confermato Borja Valero con Vecino. Gagliardini è a posto e dovrebbe tornare dal 1' con Candreva in fascia. Panchina per D'Ambrosio. In difesa Bastoni e non Godin.

INTER (3-5-2) probabile formazione: Handanovic; Bastoni, De Vrij, Skriniar; Candreva, Gagliardini, Borja Valero, Vecino, Biraghi; Esposito, Lukaku. 

Genoa, squalificato Pandev. Torna Agudelo

Tanti grandi ex ritroveranno San Siro, a partire dall’ex centrocampista nerazzurro Thiago Motta, oggi allenatore del Genoa. Non ci sarà invece Goran Pandev, altro eroe del Triplete, assente per squalifica. Rientrerà Agudelo che farà coppia con Pinamonti in attacco, ancora out Saponara e Lerager mentre fanno parte della lista dei convocati sia Favilli che Sturaro con quest'ultimo che se la gioca con Pajac per una maglia da titolare.

GENOA (3-5-2) probabile formazione: Radu; Biraschi, Romero, Criscito; Ghiglione, Schone, Radovanovic, Cassata, Pajac; Agudelo, Pinamonti. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche