Juventus-Lazio, le probabili formazioni della Supercoppa Italiana

Serie A

A Riad il confronto tra Juve e Lazio con Sarri intenzionato a riproporre il "tridente pesante". Pochi dubbi invece per Inzaghi che si affiderà al suo undici ideale, guidato in attacco da Correa e Immobile

JUVE-LAZIO LIVE

Juventus e Lazio si affronteranno per la quinta volta in Supercoppa. Bilancio in parità tra le due squadre con due successi a testa. L'ultima edizione è stata vinta dai bianconeri che hanno vinto per 1 a 0 sul Milan grazie a un gol di Ronaldo. Si giocherà per l'undicesima volta all'estero, al "King Saud University Stadium" di Riad (Arabia Saudita) con inizio alle 17.45 ora italiana.

 

Juventus, Sarri pensa al tridente

Bianconeri che si preparano a Riad in vista della Supercoppa, una sorta di rivincita contro la Lazio, che a inizio dicembre gli ha inflitto l'unica sconfitta in stagione fino a questo momento. Sarri si porterà fino all'ultimo minuto il dubbio tridente anche se sembrerebbe più intenzionato a tornare al 4-3-1-2 con Dybala che agirebbe alle spalle di Higuain e Ronaldo. In difesa recuperati Szczesny e Alex Sandro, il polacco dovrebbe recuperare il proprio posto tra i pali al posto di Buffon, mentre il brasiliano dovrebbe completare a linea formata da Cuadrado, Bonucci, De Ligt. A centrocampo ai lati di Pjanic, Sarri è intenzionato a schierare Bentancur e Matuidi.

 

JUVENTUS (4-3-1-2) probabile formazione: Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Matuidi; Dybala; Higuain, Ronaldo. All.Sarri

 

Lazio, conferme per Inzaghi

La Lazio potrebbe schierare la stessa formazione vista nelle ultime 3 partite. Inzaghi non dovrebbe cambiare i suoi uomini fidati. Pochi i dubbi per i biancocelesti. Modulo ormai consolidato con la difesa a tre formata da Luiz Felipe, Acerbi e Radu. Il centrocampo a cinque con Lazzari, Milinkovic, Lucas Leiva, Luis Alberto e Lulic. Davanti la coppia che ha guidato l'attacco biancoceleste in questa stagione formata da Correa e Immobile. Partirà dunque dalla panchina l'eroe degli ultimi finali di partita Caicedo, che Inzaghi tiene in serbo per i minuti conclusivi di partita in caso di necessità

 

LAZIO (3-5-2) probabile formazione: Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Lazzari, Milinkovic, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile. All.Inzaghi

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche