Probabili formazioni di Roma-Juventus

Serie A
©Getty

Fonseca spinto dalle numerose assenze a confermare quasi in toto la squadra sconfitta in casa dal Torino. Occhio però a un paio di novità. Sarri verso la fiducia alla coppia d'attacco Dybala-Cristiano Ronaldo, con Ramsey a sostegno. De Ligt ancora in panchina. Fischio d'inizio domenica 12 gennaio alle 20.45. Diretta su Sky Sport Uno e Sky Sport Serie A (satellite, digitale terrestre e fibra)

ROMA-JUVE LIVE

La domenica della 19^ giornata di Serie A si chiuderà allo stadio Olimpico di Roma. Alle 20.45 (diretta su Sky Sport Uno e Sky Sport Serie A in satellite, digitale terrestre e fibra) sarà tempo di Roma-Juventus. Di fronte i giallorossi di Fonseca, al secondo impegno casalingo consecutivo dopo il ko per 0-2 contro il Torino, e i bianconeri di Sarri, che hanno avviato il 2020 rifilando quattro reti allo Stadium al Cagliari e hanno cancellato la sconfitta di un mese fa contro la Lazio, sempre nella Capitale, con tre vittorie di fila. Partita numero 171 tra le due squadre in Serie A, con 81 vittorie bianconere, 49 pareggi e 40 i successi giallorossi. Nel precedente più recente, a maggio 2019, è stato 2-0 Roma contro una Juve già certa della conquista dello Scudetto.

Roma, novità Cetin con Florenzi 'alto'

Paulo Fonseca si avvicina alla sfida dell'Olimpico, importante per la corsa Champions di una Roma oggi quarta a +1 sull'Atalanta, con l'infermeria piena. L'unica buona notizia è il recupero di Nicolò Zaniolo dal trauma contusivo alla coscia destra. L'allenatore portoghese perde però Leonardo Spinazzola, che assisterà da ex dalla tribuna alla partita. Maglia da titolare per Florenzi quindi? Non è detto visto che nelle ultime sessioni è stato provato Cetin a destra. Il turco garantisce centimetri e fisicità e va verso un posto nell'XI di partenza. Tornando al capitolo infermeria, la lista degli assenti è lunga: mancheranno Kluivert, infortunato alla pari di Mkhitaryan (tre settimane di stop), Pastore, Santon e Zappacosta. Con Zaniolo e Lorenzo Pellegrini ci sarà Florenzi alle spalle di Dzeko. L'azzurro sorpassa Perotti nelle preferenze per questioni tattiche e di copertura. ROma che in fase di possesso si metterebbe infatti a 3 dietro con Kloarov più alto. Notizie confortanti da Bryan Cristante, che ha ripreso ad allenarsi in gruppo ma non ha ancora minuti nelle gambe dopo tre mesi di assenza. 

ROMA (4-2-3-1) probabile formazione: Pau Lopez; Cetin, Mancini, Smalling, Kolarov; Diawara, Veretout; Zaniolo, Pellegrini, Florenzi; Dzeko. All.: Fonseca

Qui Juve: fiducia al duo Dybala-Cristiano Ronaldo

Con Khedira out per infortunio e Bentancur squalificato, la coperta di Maurizio Sarri a centrocampo è corta. Rabiot si fa preferire a Emre Can come interno di destra in una linea completata da Pjanic e Matuidi. Nel 4-3-1-2 di partenza la maglia di trequartista dovrebbe andare sulle spalle di Aaron Ramsey, come accaduto già contro il Cagliari, con Douglas Costa e Bernardeschi pronti a subentrare a gara in corso. Gonzalo Higuain, che in settimana ha svolto "attività personalizzata in seguito a un leggero affaticamento", come comunicato dal club bianconero, ha recuperato dal problema alla coscia sinistra ma andrà in panchina. In attacco ci sarà Dybala accanto a Cristiano Ronaldo, fresco di prima tripletta in Italia. In difesa si va verso la conferma di Demiral, alla quarta partita di fila da titolare, accanto a Bonucci con esclusione di De Ligt. In fascia il tandem Cuadrado-Alex Sandro.

JUVENTUS (4-3-1-2) probabile formazione: Szczesny; Cuadrado, Demiral, Bonucci, Alex Sandro; Rabiot, Pjanic, Matuidi; Ramsey; Dybala, Cristiano Ronaldo. All: Sarri

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche