De Rossi rientrato a Roma: "Ho saputo di Zaniolo, andrò a trovarlo"

Serie A

L'ex giocatore del Boca Juniors ha fatto il suo ritorno a Roma dopo aver deciso di smettere di giocare. Un arrivo nella capitale con una cattiva notizia per De Rossi, che dopo aver appreso dell'infortunio subito da Zaniolo ha dichiarato: "Avremo molto tempo per andarlo a trovare"

È finita l’esperienza di Daniele De Rossi in Argentina. L'ormai ex giocatore del Boca Juniors è atterrato in mattinata presso lo scalo romano di Fiumicino. Uscendo dall'aeroporto, riguardo l'infortunio di Zaniolo, De Rossi ha dichiarato: "Ho appena letto la notizia, avremo tanto tempo per andarlo a trovare e per scrivergli messaggi in privato", ha detto l'ex giocatore della Roma che proprio in giallorosso era stato suo compagno di squadra.

Il futuro di De Rossi

Dopo 6 mesi si conclude l'esperienza con il Boca Juniors per De Rossi, che ha annunciato il suo addio al calcio: "Lascio per stare con la mia famiglia farò l’allenatore", sono state le parole dell’ex centrocampista nella sua ultima conferenza stampa. De Rossi era tornato a Buenos Aires dopo le vacanze di Natale, iniziando la preparazione con il Boca Juniors. Dopo qualche giorno è però arrivata la decisione: "Una scelta personale presa solo per la mia famiglia, niente di più. Nessun problema con la nuova dirigenza del Boca". Ora per De Rossi l'inizio di una nuova carriera sempre dentro il mondo del calcio: "Sicuramente continuerò a lavorare nel calcio. Il mio destino è scritto: farò l'allenatore e comincerò presto a studiare per diventarlo. Sono triste perché avrei voluto giocare altri dieci anni, ma ho 36 anni e questo è il momento di dire basta per concentrarmi su altro".

De Rossi, il rientro a Roma

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche