Juventus, squadra bloccata a Napoli dalla nebbia: un giorno di riposo

Serie A
©LaPresse

I ragazzi di Sarri hanno aspettato fino alle 4 del mattino all'aeroporto di Capodichino, per poi tornare in hotel rinviando alle 12 la partenza da Napoli: il prossimo allenamento fissato a martedì pomeriggio

Non solo la brutta prestazione con ko al San Paolo: la serata no della Juventus è proseguita anche dopo il fischio finale del match contro il Napoli. Il rientro a Torino della squadra bianconera è stato infatti rinviato di qualche ora a causa della fitta nebbia che nella notte tra domenica e lunedì ha avvolto l'aeroporto di Capodichino. Ronaldo e compagni sono arrivati al terminal verso l'una del mattino, per poi attendere invano, fino alle 4, un miglioramento delle condizioni atmosferiche. La Juve è rientrata così in hotel, trascorrendo il resto della notte a Napoli e rinviando dunque la partenza a mezzogiorno di lunedì. Allo stress dell'imprevisto segue il giorno di riposo concesso da Sarri alla squadra: il rientro in campo per gli allenamenti è infatti in programma martedì pomeriggio.

I più letti