Milan-Verona, Pioli: "Kjaer e Ibrahimovic non dovrei convocarli per l'influenza"

©LaPresse

Contro il Verona novità di formazione per i rossoneri: "Kjaer e Ibrahimovic hanno l'influenza da qualche giorno, non dovrebbero essere convocati". Sul mercato: "Contento che sia finito. Abbiamo fatto le scelte giuste, creando un gruppo compatto"

MILAN-VERONA LIVE

1 nuovo post
Termina la conferenza stampa di Pioli.
- di ninocr
Il Milan non sa battere bene un calcio d'angolo.
Non è vero, non facciamo gol ed è vero ma stiamo diventando più pericolosi, non abbiamo fatto gol di poco nelle ultime uscite. Abbiamo anche aumentato i centimetri.
- di ninocr
Che voto dà al mercato dal Milan? Senza l'arrivo di un centrocampista non è corto il reparto?
Sono soddisfatto di ciò che ha fatto la società, ma non voglio dare un voto. A centrocampo recupereremo anche Biglia, non credo che avremo problemi. In avanti abbiamo ceduto Piatek ma abbiamo preso Ibrahimovic: stiamo bene.
- di ninocr
Com'è stato trasmesso il concetto di "vittoria in rimonta"?
Facendo capire ai giocatori che abbiamo qualità e nelle partite chi sa superare queste difficoltà poi ha maggiori possibilità di ottenere la vittoria. Vincere aumenta la convinzione e su questo bisgona assolutamente insistere. Abbiamo fatto un ottimo gennaio ma non conta più nulla perché abbiamo degli obiettivi importanti da raggiungere. Bisognerà faticare, rimaniamo attenti e concentrati.
- di ninocr
Nelle ultime sei partite di campionato, il Milan non segna mai nel primo tempo. Come se lo spiega?
L'importante è alla fine fare un gol più dell'avversario, ma è altrettanto vero che per le caratteristiche che abbiamo adesso, visti i calciatori che hanno strappi, andare in vantaggio subito ci aiuterebbe molto ed è uno dei nostri obiettivi.
- di ninocr
L'assenza di Kjaer e Musacchio la preoccupa verso il derby?
Kjaer domani non ci sarà perché è a letto da tre giorni con l'influenza ma col derby penso proprio di recuperarlo. Siamo concentrati comunque solo sulla partita di domani.
- di ninocr
Senza Ibrahimovic può essere il momento di Leao?
Può essere, vedremo.
- di ninocr
Senza Ibra manterrà lo stesso modulo?
Vedremo, abbiamo posizioni in campo che possono cambiare. Dipenderà anche dagli avversari e dalle scelte, ma non sono i moduli che fanno vincere le partite: è l'intensità.
- di ninocr
Com'è stato il saluto con Piatek e Suso?
Suso ci ha salutato con molta serenità dopo la partita col Torino. Piatek non l'ho visto perché è andato via la mattina dopo ma non è stato un problema, con me ha lavorato con grande disponibilità e professionalità, auguro ad entrambi il meglio.
- di ninocr
Juric somiglia a Gasperini, è ancora uno spauracchio l'Atalanta?
Juric ha lavorato insieme a Gasperini e sta facendo un ottimo lavoro, si vede. Non è facile affiancare le due squadre, ma l'interpretazione della gara è molto simile. Non siamo più la squadra di Bergamo e ora abbiamo la possibilità di dimostrarlo.
- di ninocr
Chi sostituirà Ibrahimovic con l'addio di Piatek?
Giocherà un altro giocatore, saremo in undici e staremo bene. Sarà una partita dispendiosa, contro un avversario forte.
- di ninocr
Ha parlato di "problemi fisici", può essere più specifico?
Kjaer e Ibrahimovic hanno l'influenza da qualche giorno, quindi al 90% non dovrebbero essere convocati. Ha qualche problema anche Krunic, quindi è in dubbio anche lui. Ma la squadra sta bene. 
- di ninocr
Il suo Milan ha trovato l'identità.
Dobbiamo ancora migliorare per essere compatti ed efficaci, non possiamo prescindere dalla grande attenzione da tenere durante la partita. Si vince per un pallone recuperato o per un contrasto vinto, quindi il livello delle prestazioni deve rimanere alto.
- di ninocr
È ancora lì l'idea della Champions con Ibrahimovic?
La testa è solo sulla partita di domani perché solo così possiamo migliorare la classifica, pensando che sia la gara più importante.
- di ninocr
Cosa sta succedendo con Paquetà? C'è ancora spazio per lui?
Non ci sono retroscena. Paquetà è un giocatore del Milan e deve fare quello che fanno i suoi compagni, facendosi trovare pronto quando verrà chiamato in causa. Dovrà lavorare tanto per farsi scegliere dall'allenatore, come tutti gli altri.
- di ninocr
Rebic ha ancora margini di crescita? Calhanoglu può essere una soluzione al posto di Bennacer?
Un giocatore deve sempre ambire a migliorare: Rebic è giovane e può crescere ancora tanto nei movimenti e nella giocata decisiva. Calhanoglu è da valutare, poi dopo farò i convocati perché siamo un po' in difficoltà.
 
- di ninocr
Il Milan ha perso titolarissimi degli ultimi anni: Rodriguez, Piatek, Suso. Cosa acquisisce da questo mercato?
Credo che nel nostro mercato si sia sottovalutato l'inserimento di giocatori importanti all'inizio del mese. Abbiamo preso giocatori di qualità e personalità, come Ibrahimovic, Kjaer e Begovic, che ci stanno dando un buon apporto. Poi abbiamo preso giovani di prospettiva dove pensavamo di avere più bisogno.
- di ninocr
Il Verona viene da cinque risultati utili consecutivi.
È un avversario che sta bene, Juric sta facendo un ottimo lavoro. Avranno grande determinazione e generosità, corrono molto e stanno bene in campo. La settimana nostra è stata particolare ma stiamo bene e approcceremo la partita con determinazione e concentrazione.
- di ninocr
Qual è il suo bilancio del primo mercato al Milan? Come saluta i giocatori che sono stati ceduti?
Innanzitutto sono contento che sia finito, abbiamo fatto le cose giuste. Il gruppo è coeso e compatto, determinato nel lavorare insieme.
- di ninocr
Comincia la conferenza stampa di Stefano Pioli.
- di ninocr

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche