Probabili formazioni di Juventus-Fiorentina

Serie A

Dopo la chiusura del calciomercato, torna protagonista la Serie A con la 22a giornata. Domenica alle 12.30 si sfidano all'Allianz Stadium Juventus e Fiorentina. Sarri riparte da Ramsey dietro a Dybala e Ronaldo, mentre Iachini potrebbe già lanciare dal primo minuto un nuovo acquisto, vista l'emergenza squalifiche in difesa

JUVE-FIORENTINA LIVE

Archiviato il calciomercato, la Serie A ritorna a essere protagonista con la 22a giornata. Campionato che propone per domenica alle 12.30 una delle sfide più sentite del nostro calcio: quella tra Juventus e Fiorentina. All'Allianz Stadium gli uomini di Maurizio Sarri sono chiamati a ripartire dopo la sconfitta subita a Napoli che non gli ha permesso di allungare in classifica sulle rivali Inter e Lazio, entrambe bloccate sul pareggio nell'ultimo turno. Contro troveranno però una viola rigenerata dalla cura Iachini, che ha incontrato la prima sconfitta nei quarti di Coppa Italia contro l'Inter, dopo 5 risultati utili consecutivi che l'hanno tirata fuori dalla zona calda della classifica. Una sfida che comunque nel tempo non ha mai perso il suo fascino e anche quest'anno promette spettacolo, tra due squadre, entrambe per motivi differenti desiderose di fare punti.

Juventus, dubbio tridente

Maurizio Sarri intenzionato a cambiare dopo la trasferta perdente di Napoli: non dovrebbe infatti essere riproposto il cosiddetto "tridente pesante" in attacco con Ramsey che prenderà il posto di Higuain e agirà alle spalle della coppia Dybala-Ronaldo. In difesa, con l'infortunio di Danilo e quelli ormai di lungo corso di Demiral e Chiellini, le scelte sembrano abbastanza obbligate con il quartetto davanti a Szczesny formato da Cuadrado, Bonucci, De Ligt e Alex Sandro. A centrocampo spazio a Pjanic, recuperato e pronto a giocare dal 1' in cabina di regia, con ai lati Bentancur e Rabiot, al momento favorito su Matuidi e Bernardeschi.

 

JUVENTUS (4-3-1-2): Szczesny; Cuadrado, Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; Bentancur, Pjanic, Rabiot; Ramsey; Dybala, Ronaldo. All.Sarri

Fiorentina, problemi in difesa

La Fiorentina riparte dopo il mercato invernale che l'ha vista letteralmente scatenata, soprattutto negli ultimi giorni, nei quali ha chiuso gli acquisti di Duncan, Igor, Agudelo e Amrabat per giugno, oltre a Cutrone arrivato già da qualche settimana. Ecco che le alternative per Iachini aumentano, con l'allenatore viola che potrebbe già attingere dai nuovi arrivati per la formazione anti Juventus. In difesa infatti le contemporanee squalifiche di Milenkovic e Caceres lo costringono a dover reinventare un po' quel settore di campo, con Igor favorito su Venuti per l'esordio in viola insieme a Ceccherini e Pezzella. A centrocampo ancora out Castrovilli dopo il malessere che lo ha colpito durante la gara contro il Genoa, al suo posto spazio a Badelj. Per il resto formazione confermata rispetto a quella dell'ultimo turno con Lirola e Dalbert sugli esterni, Benassi e Pulgar a completare il terzetto di centrocampo e la coppia Chiesa-Cutrone in attacco.

 

FIORENTINA (3-5-2): Dragowski; Ceccherini, Pezzella, Igor; Lirola, Benassi, Badelj, Pulgar, Dalbert; Chiesa, Cutrone. All.Iachini

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche