Spal-Juve, tutto quello che c'è da sapere

Serie A
©Getty

Precedenti, statistiche, curiosità e stato di forma: tutto quello che c'è da sapere su Spal-Juve, gara valida per la 25^ giornata di Serie A che si giocherà sabato 22 febbraio alle ore 18. Diretta su Sky Sport Serie A (satellite, digitale terrestre e fibra) e Sky Sport 251 (satellite e fibra)

SPAL-JUVE LIVE

Quando e a che ora si gioca Spal-Juventus?

La gara tra Spal e Juventus, valida per la 25^ giornata di campionato, si giocherà sabato 22 febbraio 2020 allo stadio Paolo Mazza di Ferrara con fischio d’inizio previsto alle ore 18.

Dove è possibile guardare Spal-Juventus?

Il match tra Spal e Juventus sarà trasmesso in diretta esclusiva su Sky Sport Serie A (satellite, digitale terrestre e fibra) e Sky Sport 251 (satellite e fibra). La partita inoltre sarà visibile in streaming sull'app Sky Go.

Quanti sono i precedenti fra le due squadre?

Sono 37 i confronti in Serie A tra i due club: 23 le vittorie della Juventus, 12 pareggi e 2 successi per la Spal. Entrambe le vittorie della squadra oggi allenata da Gigi Di Biagio contro i bianconeri sono arrivate in casa.

Come arrivano alla partita Spal e Juventus?

Ultima in classifica con 15 punti e reduce da 4 sconfitte consecutive in campionato, la Spal – che prima dell’ultima gara di Serie A, persa contro il Lecce, ha cambiato allenatore affidando la squadra a Di Biagio – cerca punti per muovere la classifica. La Juve, che mercoledì 26 affronterà il Lione nell’andata degli ottavi di Champions, arriva al match dopo il successo sul Brescia che gli ha consentito di ottenere il primo posto solitario in classifica a +1 sulla Lazio e +3 sull’Inter. Statistica interessante: tutte le ultime cinque sfide tra prima e ultima in classifica all’inizio di una giornata di Serie A si sono concluse con il successo della capolista; l’ultima sconfitta della squadra al comando contro il fanalino di coda è stata proprio della Juventus, nel maggio 2016 contro il Verona, con i bianconeri però già campioni d’Italia.

Curiosità

La Spal è imbattuta in casa nel XXI secolo contro la Juventus in Serie A, grazie a un pareggio (0-0 nel marzo 2018) e un successo (2-1 nell’aprile 2019). L'ultima squadra a battere un'avversaria con almeno 41 punti in più in classifica in Serie A è stata proprio la Spal contro la Juventus, nello scorso aprile: da allora quattro successi della squadra più avanti in classifica (2 Napoli, 1 Juventus, 1 Inter). La formazione bianconera ha vinto tre delle cinque sfide negli anni 2000 contro la Spal in Serie A (1N, 1P), compresa quella più recente (2-0 a settembre), tenendo la porta inviolata in tre di queste gare.

Quali giocatori possono essere protagonisti?

Molte delle speranze salvezza della Spal sono affidate ad Andrea Petagna, chiamato a sfatare il tabù Juve in (mai andato a segno contro i bianconeri nelle precedenti 7 sfide di A): già a quota 9 gol in questo campionato, può diventare il primo giocatore in assoluto ad andare in doppia cifra di reti in due differenti stagioni di Serie A con la maglia della Spal. In casa bianconera occhi puntati su Cristiano Ronaldo che, in caso di marcatura, realizzerebbe un altro record: a segno nelle sue ultime 10 presenze in campionato, il portoghese è a meno uno dal record di 11 presenze consecutive in gol in una singola stagione di Serie A, attualmente condiviso da Batistuta e Quagliarella.

I più letti