Milan-Genoa, tutto quello che c'è da sapere

Serie A
©Getty

Precedenti, statistiche, curiosità e stato di forma: tutto quello che c'è da sapere su Milan-Genoa, gara valida per la 26^ giornata di Serie A che si giocherà domenica 1 marzo alle ore 12.30. Diretta sul canale satellitare DAZN1 (canale 209 del telecomando Sky)

Quando e a che ora si gioca Milan-Genoa?

La gara tra Milan e Genoa, valida per la 26^ giornata di campionato, si giocherà domenica 1 marzo 2020 a San Siro con fischio d’inizio previsto alle ore 12.30.

 

Dove è possibile guardare Milan-Genoa?

Il match tra Milan e Genoa sarà visibile sul canale satellitare DAZN1 (canale 209 del telecomando Sky).

 

Quanti sono i precedenti fra le due squadre?

Sono 103 i confronti in Serie A tra i due club: 51 le vittorie del Milan, 33 i pareggi e 19 i successi per il Genoa. Il Milan è imbattuto da sei sfide di Serie A contro i rossoblù (e in quattro di queste non ha subito gol), dopo che aveva perso quattro delle cinque precedenti (1V) di campionato

 

Come arrivano alla partita Milan e Genoa?

I rossoneri arrivano al match dopo il pareggio per 1-1 contro la Fiorentina al Franchi nell’ultimo turno di campionato: la squadra di Pioli occupa attualmente la settimana posizione in classifica con 36 punti. Il Genoa, terzultimo in campionato con 22 punti, ha perso nella giornata precedente contro la Lazio (3-2) al Ferraris. Dall’arrivo di Stefano Pioli, il Milan ha collezionato sette clean sheet in campionato in 18 partite; con Davide Nicola in panchina anche il Genoa ha blindato la porta evitando di subire gol in tre delle ultime cinque gare di Serie A, tante quante nelle precedenti 30.

 

Curiosità

Dopo aver espugnato San Siro nei primi due incroci in Serie A contro il Milan (nel 1930 e 1931), il Genoa ha vinto soltanto tre di tutti i successivi 49 match di campionato in casa dei rossoneri: l’ultimo successo risale all’aprile 2015 (1-3). Nonostante il terzultimo posto in classifica, il Genoa è la squadra che nel 2020 ha conquistato in percentuale più punti sul totale (50%, ovvero 11 su 22); il Milan è terzo in questa graduatoria con il 41.7%, cioè 15 sui 36 complessivi. Tra le due, il Verona con 45.7% (16 su 35). Il Genoa è la squadra che ha utilizzato più giocatori nei cinque maggiori campionati europei in corso: 34, almeno tre in più di qualsiasi altra e cinque in più rispetto al Milan

 

Quali giocatori possono essere protagonisti?

Zlatan Ibrahimovic ma non solo, Pioli proverà a sfruttare nuovamente il momento magico di Ante Rebic: nell’anno solare 2020, l’attaccante croato del Milan è uno dei soli quattro giocatori ad aver segnato almeno sei reti in campionato, assieme a Ilicic, Immobile e Cristiano Ronaldo, ed è il secondo di questi per media minuti/gol (una rete ogni 72’), dopo l’attaccante della Juventus (una ogni 57’). Tra i giocatori con almeno cinque gol all’attivo in questo campionato, il difensore del Genoa Domenico Criscito è quello che vanta la percentuale realizzativa più alta (38.9%).

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche